Pubblicità

06 giugno 2017 | 18:15

La pubblicità out of home tv vola nel mese di aprile (+10%), ma cala nel quadrimestre (-2.4%). Sajeva, Fcp-Assogotv: recuperiamo un difficile inizio d’anno

L’Osservatorio FCP-Assogotv (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) ha raccolto i dati relativi al fatturato pubblicitario del mezzo Go TV, periodo gennaio-aprile 2017. I dati evidenziano per il mese di aprile 2017 un fatturato totale di € 1.227.000,00, dato che corrisponde a un incremento del fatturato pubblicitario del mezzo pari al 10,1%, rispetto al corrispettivo 2016.

Per il periodo gennaio-aprile i dati evidenziano un fatturato totale di € 4.381.000,00, corrispondente a un decremento del fatturato pubblicitario del mezzo del 2,4% nel rispetto al corrispettivo 2016.

Angelo Sajeva (foto Olycom)

Il commento di Angelo Sajeva, presidente Fcp-Assogotv:
“Con aprile si è confermato il consolidamento e l’accelerazione della crescita che diventa a doppia cifra e che ci porterà a maggio al totale recupero del ritardo del primo bimestre. Il Turismo diventa il primo settore per investimento con nuove campagne di aziende che utilizzano questo media per rinforzi territoriali su aree strategiche nei mesi di alta stagionalità, apprezzando l’opportunità di offrire video ad alto impatto nel day time con elevata frequenza. Aumentano anche le campagne pianificate dai Centri Media con un conseguente arricchimento delle tipologie di settori rappresentati: oltre al Pharma, la Distribuzione e l’Alimentare, si affermano la Cura persona, la Tecnologia e l’Abbigliamento”.