07 giugno 2017 | 10:39

Mossa per rafforzare il controllo di Fininvest su Mediaset: in assemblea delega al Cda per l’acquisto del 10% del capitale

Il Cda di Mediaset ha integrato l’ordine del giorno dell’assemblea del 28 giugno con il rinnovo della delega per l’acquisto di azioni proprie, portandola all’elevato tetto massimo del 10%. L’acquisto, se effettuato in misura massiccia, rafforzerebbe la presa sul gruppo da parte di Fininvest, che oggi controlla poco oltre il 41% dei diritti di voto del gruppo televisivo contro il quasi 30% di Vivendi.

La delega, spiega Cologno, sarà valida fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2017 e comunque per un periodo non superiore a 18 mesi dalla data della deliberazione assembleare e il possibile esborso “trova copertura nelle riserve disponibili risultanti dall’ultimo bilancio regolarmente approvato”.

(foto Olycom)

Un ulteriore 1% potrà essere acquistato per la realizzazione del piano di incentivazione e fidelizzazione a medio-lungo termine per il 2015-2017. Dopo gli acquisti recenti, Fininvest è salita al 39,53% del capitale e al 41,09% dei diritti di voto di Mediaset.