Mercato

07 giugno 2017 | 12:39

Forexinfo.it diventa Money.it e allarga la sua offerta di contenuti editoriali

Novità per Forexinfo.it. Il portale finanziario ed economico, presente in Italia da 10 anni, ha cambiato il nome della testata, modificandolo in Money.it.

“Puntando su giovani, innovazione ed affidabilità dell’informazione, siamo cresciuti esponenzialmente. Oggi con money.it ampliamo il nostro progetto editoriale, andando oltre il trading online per coprire argomenti come il risparmio, la finanza personale, la fiscalità, il lavoro”, ha spiegato Dimitri Stagnitto, founder del portale, sottolineando come l’obiettivo sia “l’educazione finanziaria” dei lettori.
Secondo i dati Consob gli italiani sono infatti spesso in difficoltà in materia di finanza. Il 38% si affida al passaparola e preferisce seguire le “dritte” di colleghi e familiari (informal advice), mentre solo il 10% si rivolge a un esperto. Il 24% decide per conto proprio mentre il restante 28% opera in autonomia dopo aver ascoltato il parere di un esperto. Più del 20% delle persone intervistate dichiara di non conoscere alcuno strumento finanziario, mentre l’8% non è in grado di spiegare cosa possiede.

La trasformazione delle testata è solo il primo passo dell’editore Forex Media per allargare il progetto editoriale. “Abbiamo già avviato altre testate come sololibri.net, informazionefiscale.it e ultim’ora.news”, ha spiegato ancora Stagnitto. “Continueremo questo percorso con nuove iniziative che potranno consolidare la nostra offerta informativa”.