All’Agcom ho spiegato la mia visione per Telecom Italia, dice il presidente della telco Arnaud de Puyfontaine. No comment sulla vicenda Mediaset-Vivendi

“Ho avuto il piacere di incontrare il presidente e alcuni membri dell’Agcom per presentarmi in qualità di nuovo presidente esecutivo di Telecom e spiegare la mia visione per Telecom Italia, cosa voglio fare nell’ottica di una buona collaborazione con l’Agcom”. A dirlo il neo presidente di Telecom Italia e ceo di Vivendi, Arnaud de Puyfontaine, uscendo dalla sede dell’Agcom insieme a Flavio Cattaneo, dove hanno avuto un incontro di circa mezz’ora con il presidente Angelo Marcello Cardani.“È una visita di cortesia e voglio ringraziare il presidente e tutti i membri per la calorosa accoglienza ricevuta”, ha spiegato De Puyfontaine.

Arnaud de Puyfontaine, ceo di Vivendi (foto Olycom)

No comment, invece, alle domande sulla vicenda Mediaset-Vivendi e sui rimedi che la media company francese è chiamata a presentare in relazione alla presenza sia in Telecom che nella tv di Cologno. Sono qui solo in quanto presidente di Telecom, ha ribadito De Puyfontaine

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Bilancio 2017 in rosso di 100 milioni per l’Inpgi. Macelloni: numeri da emergenza

Nasce ViacomLab, laboratorio partecipativo Viacom. Si parte con ‘I bambini di oggi’

Veneto, tagli ai collaboratori dei giornali. Richiamo alla mobilitazione