Manager

15 giugno 2017 | 16:12

Sabine Greulich, presidente di Boehringer Ingelheim Italia

Il 15 giugno 2017, Boehringer Ingelheim Italia ha annunciato la nomina di Sabine Greulich a presidente. Nel suo ruolo mantiene anche la carica di head of business unit human pharma e succede a Anna Maria Porrini.

Nata a Heidelberg, in Germania, e laureatasi in medicina con una tesi in oncologia presso la storica Università Ruprecht Karl, Greulich ha iniziato la sua carriera svolgendo attività ospedaliera e ambulatoriale. Dopo un periodo di esercizio della professione, l’ingresso nel Sistema Sanitario Nazionale tedesco per occuparsi di contenuti scientifici e temi assicurativi. Successivamente il passaggio in Eli Lilly and Company, dove si rapporta a settori tra cui il marketing, le vendite e il market access.Nella sua carriera ha ricoperto anche la carica di responsabile commerciale Europa di un’azienda Biotech.

Nel 2010 l’arrivo in Boehringer Ingelheim, in Germania, con il compito di guidare la business unit specialty care. Nel maggio 2015 lo spostamento a Milano per assumere il ruolo di head of business unit human pharma nella divisione italiana della compagnia.

Sabine Greulich