Mimesi acquista Files Communication (nota come Braingiotto), specializzata in monitoraggio Radio e Tv. Dopo Selpress, DBInformation di Briglia e Vallardi continua l’espazione nel settore delle rassegne stampa

Mimesi continua la forte crescita del 2017, acquista Files Communication (anche nota come Braingiotto), società specializzata in monitoraggio Radio e Tv
Il 22 Giugno 2017, è stata formalizzata l’acquisizione della società Files Communication S.r.l. (conosciuta tramite il marchio Braingiotto) da parte di Mimesi S.r.l., che appartiene al gruppo DBInformation di Roberto Briglia e Gianni Vallardi.

Briglia e Vallardi (foto Olycom)

Briglia e Vallardi (foto Olycom)

Files Communication , attiva dal 1993, ha un’esperienza consolidata nel campo del monitoraggio dei programmi di informazione trasmessi dalle emittenti televisive nazionali, locali, satellitari e dalle emittenti radiofoniche. L’acquisizione di Files Communication viene pochi mesi dopo l’acquisizione dei contratti di Selpress.

Marina Bonomi

Marina Bonomi

L’amministratore delegato di Mimesi, Marina Bonomi, ha dichiarato: “Sono particolarmente lieta di questa acquisizione: ci consente di potenziare ulteriormente il nostro servizio di monitoraggio radio e tv e di aumentare il numero dei nostri clienti. Le acquisizioni di Selpress e Files Communication fanno parte di una precisa strategia di sviluppo di Mimesi, accelerano un processo già in corso di crescita organica dei clienti e ci danno la possibilità di valorizzare ancor meglio i nostri punti di forza: eccellente rassegna stampa, cura attenta dei clienti, prodotti evoluti e personalizzabili di media intelligence al servizio delle aziende”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Calcio in diretta social: la Lega Pro sperimenta una partita di Coppa Italia in diretta Facebook e Twitter

Juventus Tv, rinasce sul web con un canale on-demand

Rai, Laganà: ricerca di intesa politica delegittima l’azienda e blocca il cambiamento