Mercato

26 giugno 2017 | 15:12

Contactlab lancia Contactone, soluzione per disintermediare la relazione tra sales e clienti

Contactlab ha lanciato Contactone, la soluzione di clienteling che permette la creazione e la gestione di una relazione personale e diretta tra il sales associate e i propri clienti attraverso email, sms e le principali piattaforme di instant messaging presenti sul mercato mondiale.

La soluzione di Contactlab, spiega una nota, amplia l’offerta della sua piattaforma Engagement Marketing e rappresenta il modulo verticale specifico per il retail, permette conversazioni personalizzate e bidirezionali tra il sales associate e il cliente prima, durante e dopo la visita del cliente in negozio.

Il modulo offre al brand allo stesso tempo visibilità su quanto accade in negozio e l’accesso alle informazioni e ai dati raccolti dai sales associate, che arricchiscono il profilo integrato del cliente.

Contactone infatti rende disponibile il profilo unificato del cliente, che comprende i dati socio-demo e quelli comportamentali come preferenze, abitudini e capacità di spesa derivanti da tutti i suoi acquisti e le interazioni cross-canale. Valorizza altresì il ruolo del sales associate fornendogli strumenti di comunicazione altamente personalizzabili e allo stesso tempo in linea con le brand guideline.

Possiede altre funzionalità come: la possibilità di creare ”to do list” così da pianificare azioni di customer engagement, o ancora l’accesso alle ultime news di settore o aziendali attraverso un canale dedicato e arricchito dal brand in tempo reale L’architettura del prodotto poggia sulla piattaforma Engagement Marketing di Contactlab, che ne garantisce solidità, sicurezza e flessibilità.

Grazie alla disponibilità di API, Contactone può inoltre essere integrato in modo semplice e veloce all’interno di applicazioni di terze parti già utilizzate dal brand per allargarne le funzionalità.

“Contactone è la soluzione di clienteling di Contactlab ad altissimo livello di interazione tra il sales associate e il cliente – dichiara Massimo Fubini, fondatore e CEO di Contactlab. È uno strumento indispensabile nel retail per cui conta molto il rapporto one to one che si instaura con i clienti, come il mondo del luxury ma anche dell’automotive, delle agenzie di viaggio e delle banche. Poter raccogliere le informazioni dai clienti vuol dire avere maggiori dati che possano servire per migliorare la relazione. Aiutare i venditori ad interagire meglio e più velocemente con i propri clienti vuol dire avere risultati tangibili sulle vendite”.

Contactone verrà presentato ufficialmente il 27 giugno a SEND 2017 (www.send.contactlab.com)¸ il summit di Contactlab sul customer engagement che si terrà a Milano al Teatro Franco Parenti dalle 9 alle 18.

Per l’occasione, sul palco oltre al CEO di Contactlab Massimo Fubini ci sarà anche Facebook, per raccontare la crescita di utilizzo dei sistemi di messaggistica istantanea nei prossimi anni e sottolineare quanto sia importante un canale come Messenger tra quelli disponibili per i sales associate che utilizzano Contactone.