Mercato

30 giugno 2017 | 10:38

La scuola di formazione del ‘Fatto Quotidiano’ apre al giornalismo video

La scuola di formazione del ‘Fatto Quotidiano’ apre al videogiornalismo. Dopo aver raccontato il giornalismo di inchiesta e quello digitale, da luglio nella redazione di Roma arrivano i protagonisti dell’informazione televisiva.

Si comincia, spiega una nota, sabato 8 luglio con Lisa Iotti e Claudia Di Pasquale che spiegheranno i due stili di Rai3, cioè rispettivamente Presadiretta e Report. Da un lato il reportage, dall’altro il giornalismo di denuncia.

Nel pomeriggio di sabato 8 luglio un incontro con Franca Leosini, sollecitata dalle domande di Stefano Feltri e David Perluigi, spiegherà come nascono le sue “storie maledette”, come si intervista un assassino e quale distacco deve avere il giornalista; o ancora come raccontare un intero processo.

Si prosegue sabato 15 luglio con Alessandra Sardoni, inviata del tg La7 e conduttrice di Omnibus, che racconterà come si stanno evolvendo i talk, cosa succede dietro le quinte, come si costruisce un dibattito efficace, quali sono i rapporti con la politica. Da protagonista delle maratone di Enrico Mentana, Alessandra spiegherà anche come si coprono in diretta i grandi eventi della politica.

Sempre sabato 15 luglio, il viaggio nel mestiere del “pensare” la tv prosegue con due docenti che racconteranno il lavoro meno visibile ma più decisivo: quello dell’autore televisivo. Luca Sommi, che ha lavorato per Rai e La7, spiegherà come si scrive un programma di informazione; Paolo Mariconda, che dagli “Sgommati” a “Ballarò” ha sempre lavorato sulla satira, spiegherà i meccanismi della scrittura comica in tv.

Sabato 22 luglio, infine, si parlerà di reportage e giornalismo di guerra con Francesca Mannocchi, [6] a lungo inviata di Piazzapulita, oggi giornalista freelance per Sky, La7, Rai3 e ‘L’Espresso’. Domenico Iannacone, autore e protagonista de “I dieci comandamenti”, il nuovo format di reportage di Rai3, spiegherà come si costruisce un racconto corale partendo da storie individuali, quali sono i tempi narrativi di un reportage, quanto e come l’autore deve partecipare al mondo che racconta. Ma anche come portare le regole del cinema nel racconto televisivo.

Tutte le informazioni e le modalità per iscriversi ai corsi di videogiornalismo sono sul sito nella sezione corsi.