Sky Uk pensa alla riorganizzazione dei suoi canali sport con reti tematiche e abbonamenti più economici. The Drum: una contromossa per far fronte alla concorrenza di social e servizi streaming on demand

Sky Uk starebbe valutando l’ipotesi di sostituire i canali Sport 1,2,3,4 e 5 con altrettante reti focalizzate in modo specifico su una o più discipline sportive. Riorganizzati sul modello di quello già esistente e dedicato alla Formula 1, i nuovi canali tematici avrebbero come assoluti protagonisti il calcio, il golf, il cricket, ma anche altri sport come rugby e tennis.

L’idea, stando a quanto segnala il sito TheDrum, rientrerebbe in un progetto di più ampia riorganizzazione della pay tv, finalizzato anche alla creazione di pacchetti di abbonamento più economici rispetto a quelli attuali, con i quali Sky vorrebbe cercare di combattere la diminuzione del numero degli spettatori – come certificato anche dai dati sull’ultima stagione di Premier League, con ascolti in calo del 14% – a fronte delle cifre sempre più alte investite per l’acquisto dei diritti.

(foto Olycom)

Un trend quest’ultimo, che negli ultimi tempi, ricorda ancora il sito, si è accentuato sopratutto per la tendenza dei più giovani a seguire eventi sportivi live attraverso i social o per la presenza di pacchetti a costi minori offerti da competitor come Amazon Prime o Netflix.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Editori al contrattacco: Governo agisce al contrario degli altri Paesi europei. Riffeser: sì a confronto, no a minacce e denigrazioni

Profondo restyling per A&F di Repubblica, in edicola dal 22 ottobre. Calabresi: fatwa di Di Maio ha portato abbonamenti

Nasce Milano Running Festival, primo festival italiano del podismo. Ad aprile con Generali Milano Marathon