04 luglio 2017 | 16:28

Nasce la nuova concessionaria Iol Advertising che apre la sua raccolta verso editori terzi. Dopo Lettera 43 arrivano anche 3BMeteo e FattoreMamma

Italiaonline inaugura l’estate con il lancio della sua nuova concessionaria di pubblicità online nazionale, IOL Advertising, frutto di un’esperienza di oltre quindici anni di lavoro al fianco di aziende, agenzie e centri media. IOL Advertising si rinnova, a partire dal posizionamento e dal modo di intendere per Italiaonline il ruolo di una concessionaria digitale che vuole mettere il cliente al centro partendo da tre punti chiave dell’evoluzione del mercato: audience, brand safety, innovazione tecnologica.

Da sinistra, Massimo Crotti, Domenico Pascuzzi, Andrea Chiapponi e il conduttore 'Imbruttito'

Da sinistra, Massimo Crotti, Domenico Pascuzzi, Andrea Chiapponi e il conduttore ‘Imbruttito’

IOL Advertising è una vera e propria “sales house”, che può contare sulla vasta audience delle properties Italiaonline, dai portali alla mail ai verticali: una presenza rilevante, messa quotidianamente al servizio dei clienti. Italiaonline è pertanto una porta d’accesso imprescindibile per chi voglia raggiungere ampie coperture, in un contesto di brand safety fondamentale nello scenario dell’online advertising, che Italiaonline garantisce con annunci su siti dai contenuti curati e appropriati per i brand degli inserzionisti. Il tutto con una strategia di contenuti orientati al cliente, grazie all’innovazione tecnologica assicurata dagli ingegneri di Italiaonline.

Andrea Chiapponi

Andrea Chiapponi

IOL Advertising è in grado di soddisfare qualsiasi cliente potendo puntare su un’offerta ad ampio ventaglio come quella Italiaonline, dal video al performance advertising, dal mobile al programmatic. Ogni cliente ha la sua soluzione: si va dalle offerte G-local, che estendono al mercato large account i servizi di presenza digitale per le PMI (IOL Connect), fino ai progetti speciali più evoluti per i clienti altospendenti, realizzati da un gruppo interno in continuo interscambio con il cliente.

“In un mercato sempre più liquido e frammentato, con innovazioni continue e spesso talvolta passeggere, il ruolo del cliente è cambiatodella concessionaria è cambiato e IOL Advertising vuole renderlo di nuovo protagonistaè la nostra risposta”, commenta Andrea Chiapponi, CCO Large Account di Italiaonline. “Forti della riconoscibilità e sicurezza dei nostri siti e di un’offerta competitiva su ogni settore del digitale, vogliamo portare sul mercato una leadership che conquista il cliente e lo rende attore protagonista delle campagne per le quali investe. Abbiamo un team di professionisti pronto praparati e agguerrito motivati per questa nuova missione”.

Massimo Crotti

Massimo Crotti