05 luglio 2017 | 11:03

Analisi ascolti Tv 4 luglio: Vince Canale 5, con la musica di Wind che stacca The Halcyon e Brachino leader nella notte. Veltroni in replica sprofonda sotto Telese e Parenzo. Access: Vinonuovo sotto il milione

E’ una fortuna che l’estate in corso sia ricca di canzoni e tormentoni mediamente piacevoli. Un aiuto per lo sponsor delle tlc, che quest’anno ha fatto un investimento doppio sulla musica e la tv nazionalpopolare, ma anche per le ammiraglie che non stanno lesinando certo sul prodotto. I ‘Wind Music Awards’, solo poche settimane fa, avevano fatto bene su Rai1 con Carlo Conti alla conduzione. Ora il ‘Wind Summer Festival’, con Alessia Marcuzzi a gestire sul palco di Piazza del Popolo a Roma più o meno gli stessi cantanti che si erano esibiti anche per l’altra ammiraglia all’Arena di Verona, pare destinato a fare quasi altrettanto. Ieri il primo dei quattro spettacoli evento ha ottenuto quasi 3,1 milioni di spettatori ed il 16,77% di share, staccando nettamente la miniserie snob inglese di Rai1, ‘The Halcyon’, arrivata nella media dei due episodi a 2,459 milioni e 12,5% di share.

Sopra: ‘MacGyver’ e ‘Wind summer music’; sotto The Halcyon e ‘In onda’

Sul terzo gradino del podio è arrivato il film fantasy di Italia 1 (‘L’Alba del pianeta delle scimmie’ a 1,449 milioni e 7,37%), che ha messo in fila il titolo molto vintage di Rete4 con Adriano Celentano e Ornella Muti (‘Il bisbetico domato’, a ben 1,2 milioni e 6,35%), il reboot di ‘MacGyver’ su Rai2 (a 1,1 milioni e 5,7%) e poi, la versione allungata di ‘In Onda’. Su La7 ieri Luca Telese e David Parenzo hanno ottenuto 656mila spettatori e il 3,56% ospitando tra gli altri Maurizio Belpietro, Pietro Bartolo, Massimo Giannini, Ettore Rosato, Yoram Gutgeld, Andra Scanzi, Oscar Giannino, Giovanni Toti, Emanuele Fiano, e così hanno fatto meglio della replica del docufilm veltroniano ‘Gli occhi cambiano’. La puntata sul ‘Sapere’, ricca di contributi filmati preziosi (Giuseppe Ungaretti, Primo Levi, Pier Paolo Pasolini, Mario Soldati, Enrico Mattei, Ferruccio Parri, Indro Montanelli, Giovanni Falcone) ha prodotto soltanto 611 mila spettatori con il 2,95% su Rai3.

Sopra Claudio Brachino con ‘Top secret’; sotto ‘Linea Notte’ e ‘La settima porta’

Anche in seconda serata ha vinto Canale 5. Prima con la parte di coda dell’evento musicale e poi con la nuova puntata di ‘Top Secret’ (con Claudio Brachino impegnato a indagare sui più efferati serial killer) che ha conquistato il 9,22% di share e ha superato la concorrenza di genere di ‘Linea Notte Estate’ su Rai3 che da qualche giorno va in onda per mezzora prima di mezzanotte. Ieri con Maurizio Mannoni tornato a condurre e a parlare di migranti, Ilaria Alpi, Corea del Nord, la tensione al confine tra Italia e Austria con, tra gli ospiti, Antonello Caporale, Geppi Gleijeses e Sebastiano Barisoni, il programma ha fatto il 3,79%, indebolito dal traino veltroniano. Meno anche de ‘La Settima Porta’, che su Rete 4 ha fatto il 5,23%).

In access Marcello Vinonuovo ha fatto una partita diversa da quella di ‘In Onda’, che è terminato dopo le 23.00. ‘Dalla vostra parte- Le storie’ (i collegamenti ieri sera riguardavano i soldi che vanno ai Forestali e l’immigrazione) ha conquistato 926mila spettatori e il 5%.

Un momento di ‘Dalla vostra parte’