05 luglio 2017 | 14:47

La Bbc punta sui piccoli telespettatori e si prepara a investire 34 milioni di sterline in contenuti per bambini

La Bbc guarda con maggiore interesse all’offerta per i telespettatori più piccoli. La tv pubblica britannica ha infatti annunciato “il più grande investimento in servizi per bambini nell’arco di una generazione”: 34 milioni di sterline (38,8 milioni di euro) in tre anni, in aggiunta ai budget già esistenti. “I nuovi fondi ci aiuteranno a garantire il mantenimento della nostra reputazione nella trasmissione di programmi di prim’ordine sui canali tradizionali, ma anche a fornire sempre di più un’offerta online personalizzata per i nostri spettatori più giovani”, ha detto il direttore generale dell’emittente britannica, Tony Hall, sottolineando come l’ambizione sia quella di “reinventare” la Bbc.

Tony Hall (foto Olycom)

Tony Hall (foto Olycom)

La mossa, contenuta nel Piano annuale della media company, arriva come risposta alla crescente concorrenza delle internet company nel settore dei contenuti per bambini. Stando al rapporto annuale della stessa Bbc, il 70% dei bambini tra i 6 e i 12 anni indica YouTube come brand preferito.