Pubblicità

05 luglio 2017 | 16:21

La pubblicità out of home tv vola a maggio (+19,7%). Sajeva, Fcp-Assogotv: torna in positivo (+2,8%) il progressivo da inizio anno. Previsto per giugno un ulteriore rafforzamento

L’Osservatorio Fcp-Assogotv (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) ha raccolto i dati relativi al fatturato pubblicitario del mezzo Go TV, periodo gennaio-maggio 2017. Per il mese di maggio i dati evidenziano un fatturato totale di € 1.658.000,00, con un incremento pari a +19,7% rispetto al corrispettivo 2016. Per quanto riguarda il periodo da inizio anno, i dati evidenziano un fatturato totale di € 6.039.000,00, corrispondente a un incremento del pari a +2,8% rispetto al corrispettivo gennaio-maggio 2016.

Angelo Sajeva (foto Olycom)

Il commento di Angelo Sajeva, Presidente Fcp-Assogotv:

“Straordinaria performance della Go TV a maggio con il raddoppio del tasso di crescita (+19,7%) rispetto al mese precedente: si registra non solo un totale recupero del ritardo del primo quadrimestre, ma anche un segno positivo del progressivo (+2.8%) che si stima in ulteriore crescita nel mese di giugno.
La Go TV è il media italiano con la maggior crescita prevista nel mese, che conferma come i clienti e i centri media stiano sperimentando l’efficacia della Go TV ed apprezzino il chiaro upgrade tecnologico fatto da tutti gli operatori, oltre ai plus della complementarietà nelle pianificazioni tv quando si ricercano target preziosi e difficili come i millennials e il target della massima mobilità.

In crescita la maggior parte dei settori e ai primi posti turismo, farmaceutici, alimentari, distribuzione e prodotti finanziari che utilizzano questo media con maggior continuità a conferma del ruolo sempre più strategico che gioca la Go TV per questi settori.

Da evidenziare che le peculiarità del target della massima mobilità hanno avvicinato alla Go TV un numero crescente di campagne promozionali pianificate dai top media italiani (Sky, Fox, Rds, Radio Italia, Mondadori, Medusa) per generare call to action e call to vision (inviti all’ascolto dei loro programmi)”.