10 luglio 2017 | 14:22

Analisi ascolti tv 9 luglio: pochi per la replica di ‘Un passo dal cielo’ che però batte facile ‘Una vita’. In day time boom per l’emozionante Gp d’Austria e per il Tour con le salite e tante cadute. La replica di Rete4 vince in nottata

Caldo estenuante e poco pubblico davanti alla tv, se non i milioni di fanatici di Formula 1 e ciclismo, nel daytime festivo. Per gli appassionati sportivi – pur con il torneo di tennis di Wimbledon in sosta – quello di domenica 9 luglio è stato comunque un pomeriggio pieno di appuntamenti interessanti. E’ andato fortissimo il ‘Gran Premio di Formula 1’ in diretta dall’Austria, con la gara vinta da Valtteri Bottas, ma con Sebastian Vettel che stava per superarlo all’ultimo giro: ha ottenuto live su Rai1 4,755 milioni di spettatori e il 32,64% di share e su Sky 1,182milioni e l’8,6%.

Ha fatto molto bene, subito dopo, anche la tappa in salita del ‘Tour de France’, che ha conseguito con la fase dell’Arrivo, con la salita e la discesa del Mont du Chat che ha falcidiato il drappello di corridori che correva per la classifica, oltre 1,945 milioni di spettatori e il 17,46% su Rai3 e ulteriori 676mila spettatori con il 6,6% su Rai Sport (oltre il 24% di share complessivo, senza contare il pubblico raccolto dall’ottima trasmissione di Eurosport in onda su Sky e Premium).

In prima serata, come è naturale che sia in questa fase, le reti lesinavano il prodotto fresco. Ha vinto facilmente la replica su Rai1 di ‘Un passo dal cielo 3’, che ha raccolto 1,947 milioni di spettatori ed il 12% di share e ha distanziato la seconda soap spagnola di Canale 5, ‘Una vita’, in netto calo a 1,6 milioni e il 9,6%.

Dietro le ammiraglie hanno fatto il loro dovere il film di Rai3 (‘Fuori Controllo’, a 1,273 milioni e 7,42%) e quello di Italia 1 (‘Ti presento i miei, a 1,268 milioni e 7,59%). E’ rimasto inoltre nelle medie consuete l’apporto del telefilm di Rai2 (‘Criminal Minds – Beyond Borders’ a 1,120 milioni e 6,6%). Al sesto posto tra le reti, è stato curioso l’andamento della replica di ‘Una serata bella senza fine’ su Rete 4, con Alfonso Signorini e Rosita Celentano alla conduzione, che con Marcella Bella e altri cantanti celebravano Gino Paoli (presente alla festa) e la canzone d’autore degli anni sessanta in salsa ligure. La trasmissione ha prodotto 720 mila spettatori e il 5% di share, ma con la coda in onda in tarda seconda serata che è diventata la trasmissione leader tra le generaliste, sopravanzando lo ‘Speciale Tg1’, ‘Report Cult’ e la versione estiva de ‘La Domenica Sportiva’. In coda, infine, il vecchio film de La7, ‘Exodus’ (318mila e 2,75%) è stato sorpassato dal best of di ‘Italia’s got talent’ su Tv8 (a 527mila spettatori ed il 3,1%).