11 luglio 2017 | 15:07

Analisi ascolti Tv 10 luglio: Temptation Island batte Still Alice, buon rientro di Giacobbo. In seconda serata Brachino stacca Tozzi. Access: Vinonuovo (con Sallusti) davanti a Telese e Parenzo (con De Bortoli e Salvini)

Non ci sono state scene da tregenda, stavolta. Il docureality sulle corna di Canale 5 ‘Temptation Island’, ha proposto una puntata tutto sommato interlocutoria, senza grandi crisi, ma con l’avanzamento costante del processo di logoramento di ogni certezza affettiva portato avanti dalle squadre dei ‘tentatori’. Lunedì 10 luglio c’era – eccezionalmente – tanta offerta alternativa sulle tv, e così il programma condotto da Filippo Bisciglia ha perso un punto di share rispetto a sette giorni prima, calando a quota 3,3 milioni e 17,4%.

A guadagnare terreno è stata la Rai, specie con Rai1 e Rai2. Sull’ammiraglia il film ‘Still Alice’, sul problema dell’Alzheimer, con Julianne Moore e Alec Baldwin protagonisti, ha conquistato oltre 2,8 milioni di spettatori ed il 14,33%. Facendo un programma più serio, meno impostato sul fantasy e sul mistery alla vaccinara e, piuttosto, giocando da fratello adottivo di Piero Angela (e zio eccentrico di Alberto), è salito sul terzo gradino del podio Roberto Giacobbo: nella prima puntata di ‘Voyager’, con l’Impero Romano come tema centrale, gli ascolti di Rai2 sono arrivati a quota 1,924 milioni di spettatori con il 9,8%.

Sopra un passaggio di ‘Temptation Island’ e ‘Voyager’; sotto delle scene dai film ‘Still Alice’ e ‘Gigolò per caso’

Nelle posizioni intermedie, invece, sono arrivate le puntate fresche dei telefilm di Italia 1 ambientati a Chicago (‘Chicago Fire’ a 1,3 milioni e 6,1%, ‘Chicago Med’ a 1,275 milioni e 6,2% e’ Chicago P.D.’ a 903mila e 5,88%), la deliziosa commedia snob di Rai3 firmata John Turturro (‘Gigolò per caso’, con Woody Allen nel cast dei protagonisti con Sofia Vergara e Sharon Stone ha conseguito 834mila spettatori ed il 3,97%), il giallo di Rete 4 (il film ‘State of play’ ha avuto 721mila spettatori e il 3,87% di share). In coda, infine, non hanno demeritato per le due puntate fresche di ‘Josephine, Ange Gardien’ (376mila spettatori e 2,62% di share la media) su La7, con la protagonista Mimie Mathy che oramai è un volto identitario della rete di Urbano Cairo.

Anche in seconda serata ha vinto Canale 5. Sfruttando il traino di ‘Temptation Island’, ‘Top Secret’ (ieri Claudio Brachino era concentrato a svelare i segreti delle morti di alcune popstar) ha conquistato l’11,22 di share e ha superato la concorrenza di ‘Fuori Luogo’ su Rai1 (all’8,79% con il viaggio in treno e le ispezioni di Mario Tozzi da Massa alle Cinque Terre). Ma, sempre in seconda serata ci sono pure da considerare gli ascolti raggiunti da ‘ ‘Linea Notte Estate’ (solo 2,2%) e subito dopo da ‘Il mondo nuovo’ e Maria Cuffaro (3,66%) sulla terza rete.

Cluadio Brachino, alla conduzione di ‘Top Secret’

Interessante anche quanto successo in access: il picco di ascolti della serata lo ha fatto ancora una volta ‘Techetechete’ su Ra1 (4,5 milioni di spettatori e il 21,5% nel momento di massima attenzione). Nella stessa fascia sembra oramai stabile la preminenza di Marcello Vinonuovo sugli ‘eredi’ di Lilli Gruber. Su La7 ‘In Onda’, con David Parenzo e Luca Telese alla conduzione e con Matteo Salvini e Ferruccio de Bortoli ospiti, ha conquistato 790mila spettatori e il 3,95%, mentre su Rete 4 ha fatto un po’ meglio ‘Dalla vostra parte- Le storie’ ottenendo 992mila spettatori e il 5,15% con Alessandro Sallusti come ospite e l’immigrazione come argomento chiave.

Sopra ‘Dalla vostra parte’; sotto ‘In onda’