Ned Segal nominato nuovo chief financial officer di Twitter

Novità in arrivo nel management di Twitter. A partire da agosto Ned Segal assumerà l’incarico di cfo al posto di Anthony Noto, che rimarrà chief operating officer. Attualmente vice-presidente della finanza del produttore di software finanziari, Intuit, Segal, è stato cfo di Rpx, una piccola società di San Francisco che aiuta i clienti a gestire i rischi collegati ai brevetti e, prima di entrare nel mondo del tech, è stato per 17 anni a Goldman Sachs, dove ha lavorato gomito a gomito proprio con Anthony Noto.

Il nuovo cfo avrà uno stipendio di 500 mila dollari e riceverà 795 mila azioni di Twitter, cui ne potrà aggiungere altre nel caso in cui la compagnia riuscisse a rispettare certi parametri.

Nell’ultimo anno più di 12 top manager hanno lasciato la società, tra cui il capo della tecnologia, Adam Messinger, il vice-presidente del prodotto, Josh McFarland, e il vice-presidente della finanza, Celia Poon. Mentre, sul fronte dei nuovi ingressi, a marzo, il social è riuscita a riportare a casa il co-fondatore, Biz Stone.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Al forum di Wpp Italia e TEH Ambrosetti tutto sui Millennials, la generazione che sta cambiando la società e la pubblicità

Malagò ancora contro il Governo: con quattro righe è stato ucciso il Coni

Il Wall Street Journal vara una task force contro fake news e video artefatti