Mercato

13 luglio 2017 | 11:36

Diennea MagNews al Digital Communication Forum di Richmond per presentare il progetto ‘Tempo di Bontà’ con Loacker

Diennea MagNews, insieme a Loacker, è presente in qualità di Exhibitor al Digital Communication Forum di Richmond, in programma il 13 e 14 luglio presso Villa Medicea ad Artimino (PO). L’azienda, attiva da 20 anni nel settore del digital marketing solution, terrà un workshop di approfondimento, intitolato ‘Quando il Content Marketing e l’Engagement incontrano l’innovazione: il Caso Loacker’, e presenterà un progetto di valorizzazione del contatto all’interno del minisito Tempo di Bontà. A presentarlo Elisabetta Bruno, digital strategy manager Diennea MagNews e Sara Tebaldini, communication manager di Loacker.

Diennea MagNews, spiega una nota stampa, nel 2016 ha sviluppato per il brand il progetto ‘Tempo di Bontà’ per raccogliere tutti i contenuti della Newsletter, inviata mensilmente agli iscritti. L’obiettivo del 2017 era di acquisire nuovi utenti e avvicinarli al brand, attraverso attività di customer engagement. Dopo un’analisi degli utenti nel database di Loacker, Diennea MagNews ha definito gli strumenti più adatti per costruire la community e raggiungere obiettivi di conversione, engagement e fidelizzazione.

L’azienda ha creato all’interno del portale un’area riservata denominata ‘Loacker Club’ per agevolare l’interazione dei consumer, con incentivi come buoni sconto sui prodotti, sondaggi per conoscere le abitudini di consumo e contenuti di fidelizzazione come ‘Vota il Tuo Loacker’ o attività più ludiche per tutta la famiglia come ‘Crea e Gioca’.

L’iniziativa non solo ha stimolato gli utenti iscritti alla newsletter con nuovi contenuti, ma ha anche permesso di costruire una vera e propria community di fedelissimi al brand con i quali poter interagire.

Nel dettaglio, spiega ancora la nota, il database di Loacker è aumentato del 39%, grazie ad azioni di lead generation (performance marketing, concorsi a premio e iniziative di couponing), implementate per incentivare l’iscrizione dei nuovi utenti. Tutte iniziative che in 3 mesi, hanno permesso di aumentare di 20 volte il numero di contatti. Gli iscritti a Tempo di Bontà hanno fatto registrare il 22% di Open Rate delle Newsletter, dimostrando un coinvolgimento di oltre 10 punti percentuali in più rispetto al periodo antecedente alla partenza del progetto. Un tasso molto indicativo del grado di engagement degli utenti, specie di quelli acquisiti da iniziative di Lead Generation che, aprendo le newsletter successive, dimostrano di continuare a interagire con il brand anche nella propria Inbox e non solo all’interno del portale.