18 luglio 2017 | 12:55

Dal restyling del logo al sito dinamico Reti, società attiva nel lobbying, public affairs e media relations, rinnova il look

Reti cambia e guarda al futuro. Una lunga esperienza di lobbying, public affairs e media relations che si rinnova radicalmente. Un marchio con oltre quindici anni di storia fa un passo avanti con lo sguardo rivolto al futuro. Verranno presentati i successi, i cambiamenti, le novità, i traguardi di questa nuova fase.
Da almeno sei anni Reti ha una nuova compagine azionaria e nuovo management più giovane, dinamico e social. Dal restyling del logo, alla comunicazione corporate con un sito dinamico e completo, una vetrina di valore con il lavoro che Reti porta avanti da sempre, con la massima trasparenza che ha sempre contraddistinto le attività di lobbying della sua squadra di professionisti.

Giusi Gallotto

Giusi Gallotto

Reti rinnova il suo portfolio di servizi al passo con una visione moderna. Meno campagne elettorali e più spazio ai servizi innovativi. L’importanza della web reputation e del content managing; la leva delle litigation PR per la cura dell’immagine online e offline; il tema del local engagement nel lobbying e, infine, la partnership con le università.
“Nel campo dell’attività di lobbying la differenza la fanno le competenze, la conoscenza ed il rispetto delle istituzioni”, dice Giusi Gallotto, CEO di Reti. “In questi anni abbiamo lavorato sodo e studiato molto. Abbiamo cercato di acquisire autorevolezza e credibilità. Abbiamo raccolto le sfide e superato le difficoltà di una quadro istituzionale e regolatorio in continuo movimento. Adesso siamo un’azienda forte, innovativa e competitiva”.