19 luglio 2017 | 12:37

Analisi ascolti tv 18 luglio: vince ma cala il Wind Summer Festival. Giù anche The Halcyon, piace Battleship, Telese e Parenzo bene con Davigo. In nottata Brachino vince facile. Grand Tour al pomeriggio

Aumenta il caldo, diminuisce il pubblico (e diventa più anziano) ma anche la pazienza dello spettatore medio. Niente di strano che ieri – nel confronto con gli stessi risultati di sette giorni prima – abbiano perso terreno quasi tutti. Il ‘Wind Summer Festival’ di Canale 5, inevitabilmente ripetitivo alla terza puntata da Piazza del Popolo, ha vinto facilmente la serata ma è calato a 2,482 milioni di spettatori ed il 14,6% di share (meno 400 mila spettatori e quasi mezzo punto in meno). Al secondo posto è arrivata la miniserie inglese di Rai1, ‘The Halcyon’, in crisi più profonda a 1,7 milioni di spettatori e conil 9,15% di share (con quasi 8 decimali di share in meno).

La sorpresa della serata è stato il film fantasy di Italia 1: ‘Battleship’, con Liam Neeson, Brooklyn Decker e Alexander Skarsgard, ma anche Rihanna e Taylor Kitsch tra i protagonisti, ha ottenuto 1,565 milioni di ascolti e l’8,64%; ma è stato interessante il trend crescente di pubblico di questa pellicola con la trama mutuata da un gioco, che ha chiuso superando il 16% ospitando tanti spettatori che cercavano nello zapping una soluzione all’insoddisfacente menù.

Giù dal podio sono arrivati, nell’ordine, il film tv francese in prima televisiva su Rete4, ‘Delitto ai Caraibi’, a 1,2 milioni di spettatori con il 6,6%, e il telefilm di Rai2, ‘MacGyver’, a 1,182 milioni e 6%. In coda invece, la replica del docufilm di Walter Veltroni, ‘Gli occhi cambiano’, a 832mila spettatori con il 4,1% su Rai3, ha fatto meglio della puntata extralarge di ‘In Onda’ (a 591mila e 3,35% su La7, con avvio alle 20.35 e chiusura a mezzanotte circa). Luca Telese e David Parenzo hanno superato il 5% soltanto in access, quando la loro formazione di base comprendeva Camillo Davigo, Pietrangelo Buttafuoco, Massimo Giannini, Gianrico Carofiglio. Molto meno redditizi sono stati i passaggi di Danilo Toninelli e Matteo Orfini.

In seconda serata, grazie al traino di Alessia Marcuzzi, ha vinto facile Claudio Brachino: ‘Top Secret’ ha conseguito 600mila spettatori e l’11,01% di share. Prima di mezzanotte, invece, ‘Tg3 Linea Notte’ (gli ospiti chiave di Maurizio Mannoni erano Antonio Padellaro e Alessandro Sallusti) ha avuto 510mila ascolti e il 3,1%.

In day time continua la prodigiosa marcia del ‘Tour de France’. Con una tappa senza grandi sconvolgimenti (ma con uno sprint contestato e oggi però c’è il Galibier) la fase dell’Arrivo della gara ciclistica ha totalizzato il 18,38%.