Mercato

19 luglio 2017 | 15:08

Dalla scelta della cover del mese, alle votazioni sulle ricette più apprezzate. Le proposte di Giallo Zafferano per coinvolgere il web nella realizzazione del giornale

Sei milioni di utenti unici mensili (fonte: Audiweb View, Total Audience, gennaio – maggio 2017), una fan base superiore ai 5,2 milioni di utenti. Questi alcuni dei numeri registrati sulla Rete da Giallo Zafferano, il brand dedicato al mondo dalla cucina che da marzo il Gruppo Mondadori ha portato anche in edicola. Giocando sull’interconnessione tra web, social e magazine, il giornale diretto da Laura Maragliano ha deciso di affidare la scelta della copertina direttamente ai suoi lettori.

Tutti i mesi infatti sulla pagina Facebook vengono proposte due possibili copertine del periodico, sulle quali gli utenti sono invitati a esprimere una preferenza usando le reaction ‘mi piace’ e ‘love’. L’iniziativa ha raggiunto da aprile più di 1 milione di persone, con una media di oltre 5.000 voti per ogni numero. Tra le sfide più partecipate quella per la cover di maggio, ‘Quattro paste da preparare in un baleno’ contro ‘Sei varianti di Sandwich’, che ha visto la vittoria della prima con il 55% delle preferenze sul totale di oltre 12.000 voti.

I lettori delle rivista vengono chiamati anche a votare la ricetta preferita del mese pubblicata nella rubrica ‘Sfida a tre’, in cui i tre capisquadra di Giallo Zafferano si confrontano su una tematica culinaria comune. Partecipazione anche per il contest che il magazine di Giallo Zafferano fa con i propri lettori. Per ogni sfida più di 100 ricette vengono inviate dagli utenti per aggiudicarsi il titolo di miglior piatto con i tre ingredienti proposti dalla redazione ed essere pubblicati sul numero successivo.