21 luglio 2017 | 15:02

Analisi ascolti tv 20 luglio: La soap spagnola batte la commedia di Vanzina, bene Bebe Vio, Mentana esagera con gli speciali e fa il 2,5%. Aru perde ma il Tour fa il botto al pomeriggio, pari notturno tra Rai1 e Canale 5

La salita dell’Izoard è stata contrassegnata dalla crisi (causa bronchite) che ha fatto retrocedere al quinto posto della classifica Fabio Aru, confermando la leadership di Chris Froome. Ebbene, manca ancora l’esito della tappa a cronometro, prevista domani, e poi ci sarà l’arrivo a Parigi. Ma non dovrebbero esserci sconvolgimenti particolari in un ‘Tour de France’ che, molto probabilmente, ha già dato il massimo, almeno per l’Italia, dal punto di vista degli ascolti. Ieri la fase ‘All’Arrivo’ ha prodotto oltre 2,4 milioni di spettatori con il 25,9% di share su Rai3.

Meno eccitante è stata la sfida di prima serata tra le generaliste: ha vinto la soap spagnola di Rai1, ‘Velvet’, che ha ottenuto quasi 2,7 milioni di spettatori e il 14,99%; ha fatto meglio della commedia di Canale 5, ‘La vita è una cosa meravigliosa’, che firmata Carlo Vanzina e con Gigi Proietti, Vincenzo Salemme ed Enrico Brignano nel cast, ha prodotto 2,3 milioni di spettatori con il 12,7% di share. Dietro, nell’ordine, sono arrivati il telefilm ‘Chicago Fire’ (a 1,2 milioni e 6,9% su Italia 1), la pellicola ‘Homes 99’ su Rai3 (a 1 milione e 5,38% su Rai3).

Sopra. ‘Velvet’ e ‘La vita è una cosa meravigliosa’; sotto: ‘Diversamente Amore’, ‘Bersaglio Mobile’

Discreto è stato il bilancio del nuovo docureality di Rai2, ‘Diversamente Amore’, che tratta del delicato tema delle relazioni e degli affetti che coinvolgono i disabili: la trasmissione che usa Bebe Vio come voce e volto narrante, a quota 874mila spettatori con il 4,66%, ha pareggiato con il film di Rete4 (‘Il collezionista di ossa’ a 832mila e 4,8%).

In coda è arrivato un Enrico Mentana volenteroso e attivo, ma al limite della sovraesposizione. Il giorno dopo la trasmissione di ‘Bersaglio Mobile’ con l’Intervista a Luigi Di Maio, ieri c’era ancora uno speciale costruito per raccontare la sentenza del processo su Mafia Capitale. Avendo come ospiti Stefano Esposito, Manlio Di Stefano, Lirio Abbate, Ippolita Naso (avvocato di Stefano Carminati), Mentana ha allargato il discorso anche alle vicende romane della sindaco Virginia Raggi, ma l’esito del programma è stato insoddisfacente: solo 487mila spettatori e il 2,55%.

Sopra: ‘Hit the road man’; sotto ‘Supereroi’

In seconda serata è complessivamente prevalsa Rai1, ma con un sostanziale pareggio tra le due rubriche di spettacolo delle ammiraglie: ‘Supereroi’, con Massimiliano Pani e Vincenzo Mollica alla conduzione, dalle 23.40 alle 24.35 con la puntata con Paolo Conte, ha ottenuto 656mila spettatori e 7,58%; su Canale 5 ‘Hit the road man’, a cura di Pascal Vicedomini e in onda dalle 23.27 alle 23.58, ha conseguito 659 mila spettatori e il 10,16%.

In access ha vinto Rete 4 su La7: ‘Dalla vostra parte –Le Storie’, con Marcello Vinonuovo alla conduzione (case, anziani, violenze degli immigrati i temi), ha conseguito ben 1,1 milioni di spettatori ed il 6,1%; mentre ‘In onda’, con David Parenzo e Luca Telese alla conduzione (le corna in politica il tema e Paolo Cirino Pomicino, Marcello Sorgi, Alessandra Ghisleri, Alessandro Crepet tra gli ospiti ) ha totalizzato 842mila spettatori e il 4,47%.

Sopra: Dalla vostra parte, sotto: In onda