02 agosto 2017 | 16:46

Analisi ascolti tv 1 agosto: Canale 5 vince con la replica del concerto contro il femminicidio. Il telefilm di Rai2 batte quello di Italia 1, Telese e Parenzo meglio di Veltroni

Tempismo e sensibilità. Li ha mostrati Canale 5 scegliendo ieri di replicare ‘Amiche in Arena’, il concerto contro la violenza sulle donne voluto da Loredana Bertè e Fiorella Mannoia, che aveva ospitato sul palco tante altre grandi interpreti della canzone italiana. Sono giornate di efferati femminicidi ed il tema è tornato purtroppo più che mai attuale. Ebbene, raccogliendo oltre 2,2 milioni di spettatori ed il 15,25% di share, l’evento veronese ha radunato una platea televisiva più ampia di quella dell’appuntamento tv precedente. ‘Amiche in Arena’ ha lasciato a distanza la prima puntata della serie spagnola di Rai1, ‘L’ambasciata’, che ha conquistato 1,9 milioni di spettatori e l’11,2% di share.

Sopra alcune delle interpreti di ‘Amiche in Arena’; sotto ‘L’ambasciata’; ‘Chicago Med’ e ‘MacGyver’

Oltre a quella delle ammiraglie c’era ieri anche la sfida delle reti giovani: su Rai2 i due episodi del telefilm in prima tv ‘MacGyver’ hanno raccolto 1,165 milioni di spettatori e il 6,46%, mentre su Italia 1 i tre episodi della nuova serie ‘Chicago Med’ hanno conseguito 1,067 milioni di spettatori ed il 6,4%.

Nella foto un momento di ‘In onda’

Nella terna di coda questi gli equilibri: su Rete 4 il film in prima tv ‘Delitto tra le dune’ a 815mila e 4,81%; su La7 la versione extralarge di ‘In Onda’ a 622mila e 3,78%( tra i temi Roma e l’immigrazione, tra gli ospiti di Luca Telese e David Parenzo ci sono stati Alfonso Bonafede, Carlotta Sami, Duilio Giammaria, Pietrangelo Buttafuoco, Simone Baldelli, Massimo Fini, Paola De Micheli, Vittorio Sgarbi, Alessandro De Nicola, Maurizio Molinari); su Rai3 la puntata de ‘Gli occhi cambiano’, che coniugava per immagini d’archivio (tra i contributi interviste ad Alberto Moravia, Italo Calvino, Eugenio Montale, Ennio Flaiano, Umberto Eco, Marc Chagall, Jorge Luis Borges, Walt Disney, Charlie Chaplin) il verbo immaginare, ha avuto soltanto 468mila spettatori ed il 2,57%. Il docufilm di Walter Veltroni è quindi – in termini di share – finito dietro Rai4 (‘The Gunman’ a 575mila spettatori con il 3,23%) e Iris (‘Sessomatto’ a 461mila e 2,69%).

Sulle tv a pagamento ottimi ascolti per l’Audi Cup su Sky: al pomeriggio Napoli-Atletico Madrid a 227mila spettatori ed il 2,23%.

Un’azione del match Atletico Madrid-Napoli