03 agosto 2017 | 12:53

La Federazione Ginnastica Italiana lancia ‘Volare’, la sua web tv. Ad inaugurare il canale una miniserie dedicata alle atlete della squadra junior di ritmica

Si chiama Volare.tv ed è il nuovo canale streaming della Federazione Ginnastica italiana. La decana delle federazioni sportive riconosciute dal Coni, che nel 2019 festeggerà i 150 anni di fondazione, con il bacino più giovane (oltre l’80% dei propri tesserati ha meno di 18 anni) apre una nuova via di comunicazione con gli appassionati presenti su internet e social.

Ad inaugurare la web tv della federginnastica è la miniserie (5 puntate) ‘Un solo battito’ dedicata alle atlete della squadra junior di ritmica (argento agli Europei di Budapest).

La nazionale italiana di ginnastica ritmica a Rio 2016 (foto Olycom)

Tra le proposte del palinsesto del canale streaming le manifestazioni del calendario nazionale, in diretta streaming e on demand (VOD), la formazione (con il Symposium dell’Artistica femminile e i tutorial delle campionesse) e l’informazione (con il TGym), contenuti inediti di infotainment sportivo, speciali dalle rassegne internazionali – a cominciare dai Mondiali di Montreal di ottobre. Senza dimenticare le web serie, sulla scia dei risultati ottenuti da FATE#RTT2020 sull’Italbaby dei grandi attrezzi.

Il mese di agosto sarà completamente gratuito, con i video on demand storici delle gare del recente passato. Da settembre partiranno tre abbonamenti: il pacchetto annuale ‘all inclusive’, quello mensile o per singolo evento, con tutte le finali dei Mondiali di Ritmica a Pesaro commentate da Marta Pagnini e Camilla Patriarca, e le qualificazioni in esclusiva.