Donald Trump lancia un notiziario via Facebook per rispondere ai ‘fake media’ con le sue ‘real news’

Tra un tweet e l’altro, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump vuole arginare le fake news che circolano sul suo conto sui media americani. E per farlo ha deciso di lanciare una serie di video, costruiti come un notiziario che, trasmessi dalla Trump Tower a New York attraverso il suo profilo Facebook, si proponongono di diffondere ‘real news’. Il progetto sarebbe finanziato dai fondi della sua campagna per la rielezione nel 2020 e, secondo il Daily Beast, che cita fonti repubblicane, a gestirlo è la nuora dell’inquilino della Casa Bianca, la moglie del figlio Eric, Lara Trump.

Lara e Eric Trump (foto Olycom)

A condurre il notiziario secondo i media americani sarà Kayleigh McEnany che per mesi, da ospite fissa tra i commentatori presso la Cnn, ha sostenuto e difeso le posizioni di Trump.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Torna sopra i 40 milioni il numero di italiani che leggono o sfogliano un giornale. Dati Audipress 2018/III

I giornalisti di Mondadori Periodici: “esorbitanti” 35 esuberi su 149. L’Assemblea: un editore non abdica così al suo ruolo

A Repubblica arriva Verdelli e si riaccende la competizione con il Corriere della Sera