Amazon punta al mercato americano della vendita online dei biglietti per eventi live

Amazon vuole entrare anche nel business americano della vendita di biglietti online per eventi live, come concerti o partite. Secondo indiscrezioni riportate dai media americani, a cominciare da Reuters, il gigante dell’e-commerce sarebbe già in contatto con le principali location per i concerti negli Usa per lanciare il suo servizio nel Paese. Se confermata, la mossa avrebbe un effetto dirompente sul mercato a stelle e strisce, con la società di Seattle che potrebbe togliere lo scettro di leader di settore a Ticketmaster. Amazon avrebbe provato anche a negoziare una collaborazione con la stessa Ticketmaster, senza esito.

Jeff Bezos, ceo e fondatore di Amazon

A favore della compagnia di Jeff Bezos potrebbe giocare la sua una consolidata platea di utenti, mentre è facile immaginare come per le star della musica o i team sportivi vendere biglietti su Amazon potrebbe dare una spinta anche alla vendita del proprio merchandising.

Al momento Amazon ha già un suo servizio di ticketing (Amazon Tickets), operativo in Inghilterra dal 2015, ma non ancora attivo negli Usa.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Editori al contrattacco: Governo agisce al contrario degli altri Paesi europei. Riffeser: sì a confronto, no a minacce e denigrazioni

Profondo restyling per A&F di Repubblica, in edicola dal 22 ottobre. Calabresi: fatwa di Di Maio ha portato abbonamenti

Nasce Milano Running Festival, primo festival italiano del podismo. Ad aprile con Generali Milano Marathon