È morto a 86 anni Guido Rossi, già presidente Consob, Telecom e Figc

E’ morto ieri mattina, lunedì 21 agosto, il giurista e avvocato Guido Rossi. Aveva 86 anni. Nato a Milano il 16 marzo del 1931, ricorda l’Ansa, Guido Rossi è stato presidente Consob tra il 1981 e il 1982, senatore dal 1987 al 1992 (indipendente eletto tra le liste Pci), due volte presidente Telecom Italia, e commissario della Federazione Italiana Gioco Calcio dopo lo scandalo Calciopoli (2006). Ha presieduto Ferfin-Montedison guidandone il risanamento dopo i Ferruzzi.

Guido Rossi (Foto: Olycom)

Padre delle leggi italiane antitrust e sulle scalate societarie, è stato professore ordinario di diritto commerciale a Trieste, Venezia, Pavia e successivamente alla Statale di Milano. Da ultimo era professore emerito di diritto commerciale nell’Università Bocconi di Milano. E’ stato anche docente di filosofia del diritto nell’Università Vita-Salute San Raffaele.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai: Laganà, Usigrai, Fnsi e Odg preoccupati per le parole di Di Maio: a rischio posti di lavoro; volontà di colpire il pluralismo

Open presenta la squadra di redattori: fotoreporter, videomaker, esperti di contenuti verticali e di esteri

Rai, arriva l’infornata di vice direttori dei tg. Presentati anche i piani editoriali