Big G e Walmart portano l’ecommerce verso lo shopping vocale. Da settembre al via le vendite online tramite Google Assistant. Una partnership per competere con Amazon

Partnership nell’e-commerce tra il colosso americano della vendita al dettaglio, Walmart e Google. Le due società hanno, infatti, annunciato che collaboreranno per permettere la vendita di articoli con ordini vocali tramite Google Assistant a partire dalla fine di settembre. Lo ha reso noto con un post sul blog il responsabile di Walmart, Marc Lore.

Marc Lore, president and ceo di Walmart eCommerce U.S.

Lo shopping vocale è stato inventato da Amazon, che permette ai propri clienti di riordinare prodotti precedentemente acquistati. Secondo diversi osservatori il deal rientra proprio nel tentativo delle due compagnie di ostacolare la crescita di Amazon nel mercato degli acquisti online.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il Wall Street Journal vara una task force contro fake news e video artefatti

I beni di lusso crescono del 5% grazie a Cina e nuove generazioni. Illy: servono politiche forti per il Made in Italy

Privacy, Soro: più educazione su rischi della condivisione dati. Consegniamo alla Rete pezzi di vita