12 settembre 2017 | 15:41

Analisi ascolti tv 11 settembre: con Malgioglio e Tristopoli il ‘GfVip’ spegne ‘Il Paradiso delle signore’. ‘Skroll’ all’1% su La7, poi fanno bene ‘Otto e Mezzo’ e lo ‘Speciale Bersaglio Mobile’. Flop per il nuovo ‘Quinta Colonna’

La ricreazione è finita. Lunedì 11 settembre è iniziata la fase più cruciale della competizione televisiva. La prima partita che conta l’ha vinta Cologno. Su Canale 5 ‘Grande Fratello Vip’ ha ottenuto 4,490 milioni di spettatori e il 24,5%, mentre su Rai1 ‘Il paradiso delle signore 2’ ha convinto 3,690 milioni di spettatori con il 15,9% di share. Ancora più chiara appare la prevalenza di Canale 5 se si considera il periodo in contrapposizione (22% a 15,8%). A cosa si deve la vittoria – in parte inattesa, se non altro nelle proporzioni – del reality dei cosiddetti morti di fama alle prese con la storia edificante e melodrammatica ambientata negli anni del boom? E’ cambiato il clima sociale? E’ dipeso dal nuovo campione di Auditel? Sicuramente questa edizione del ‘Gf Vip’ pare fatta bene: bella e letteraria l’idea della stazione di Tristopoli, efficace il controcanto della Gialappa’s, azzeccato il casting. Convincente, in particolare, pare la scelta di Cristiano Malgioglio: il picco di 5,8 milioni è coinciso con il suo ingresso nella Casa ed è realmente gustosa la sua interazione con la conduttrice Ilary Blasi. Il picco di share del finale di puntata, inoltre, al 38%, è arrivato proprio mentre il cantautore cercava di evitare il trasloco nella parte più punitiva della residenza coatta.

Nella foto, sopra Ilary Blasi e un momento del ‘Paradiso delle Signore’; sotto ‘Presa diretta’ e lo speciale ‘Bersaglio mobile’

Meno interessanti gli altri risultati del prime time: Italia 1 (con il film ‘Safe House’ a 1,4 milioni e 6,11%) ha corso davanti a Rai 2 (‘Criminal Minds’ a 1,148 milioni e 5,79% nella media dei quattro episodi) e Rai3 (‘Presa Diretta’ ha conquistato 1,113 milioni di spettatori e il 4,64% concentrandosi sul rischio Isis in Italia). Bene ha fatto su La7 lo speciale ‘Bersaglio Mobile 11 settembre, bufale e fatti’. Il docufilm di Silvia Brasca e Paolo Stella, solo introdotto da Enrico Mentana, ha ottenuto ben 807mila spettatori con il 4,29% di share, staccando la prima puntata della nuova edizione di ‘Quinta Colonna’ su Rete 4 (solo 681mila spettatori e il 3,45% di share).

Paolo Del Debbio in ‘Quinbta Colonna’

Ma ecco i risultati delle altre sfide significative di giornata: al mattino su Rai Uno ‘La prova del cuoco’ al 16,4% e su Canale 5 ‘Forum’ al 15,54%. Al pomeriggio su Rai Uno per la novità ‘Zero e Lode!’ l’11,37%, per le tre parti de ‘La vita in diretta’ 12,43%, 15,86% e 17,25%; per ‘Pomeriggio Cinque’ 16,1%, 15,03% e 12,41%.

Nel preserale su Rai Uno per ‘Reazione a catena’ 3,2 milioni di spettatori e il 23,14% e poi 4,655 milioni e 26,58%; su Canale 5 per il rientrante ‘Caduta Libera’ 1,731 milioni di spettatori e 13,58% e poi 2,4 milioni di spettatori e il 14,3%. Inoltre su La7 la novità ‘Skroll’, il ‘blob’ social curato da Makkox ha esordito con soltanto l’1% di share.

In access per ‘Otto e mezzo’, con Massimo Cacciari, Giovanni Floris e Marco Travaglio ospiti di Lilli Gruber, ben 1,471 milioni di spettatori con il 6%; su Rete 4 per Maurizio Belpietro e ‘Dalla vostra parte’ solo 1,078 milioni di spettatori e il 4,44%.

Un momento di ‘Otto e mezzo’