Manager

20 settembre 2017 | 14:55

Giulio Busoni, responsabile del settore consumer goods di Porche Consulting Italia

La sede italiana di Porsche Consulting, società di consulenza manageriale parte della casa automobilistica di Stoccarda, annuncia nel mese di settembre la nomina di Giulio Busoni a responsabile dello sviluppo del settore dei beni di consumo.

Giulio Busoni

Giulio Busoni

Milanese, 36 anni, supporterà le aziende italiane nella definizione e implementazione di strategie di crescita profittevoli, focalizzandosi su brand, prodotto e modelli di gestione della supply chain. Laureato in economia all’Università di Trento, ha iniziato la sua carriera a Bonn in T-Mobile, dove ha preso parte al progetto che ha lanciato la mobile tv sul mercato tedesco.
In Porsche Consulting dal 2006, dopo aver sviluppato progetti nel settore automotive, ha iniziato a occuparsi di strategie di prodotto, innovazione, e posizionamento del marchio dei beni industriali e di largo consumo per complesse organizzazioni multibrand. Ha inoltre sviluppato modelli innovativi di supply chain supportati dalle nuove tecnologie digitali.

“Con questa nomina Porsche Consulting intende rafforzare il proprio contributo alla crescita e allo sviluppo delle aziende italiane del settore dei beni di consumo, le quali possono ispirarsi al successo di Porsche, un marchio che è stato in grado di coniugare il valore dell’heritage con la continua innovazione, mantenendo un posizionamento premium nonostante la forte crescita” ha dichiarato Josef Nierling, amministratore delegato di Porsche Consulting.