Slitta il voto in Commissione di vigilanza Rai sulle modalità per risolvere i conflitti di interessi di agenti e artisti

Slitta il voto in commissione di Vigilanza Rai sulla risoluzione sui conflitti di interesse di agenti e artisti che lavorano con Viale Mazzini. Dopo la riunione dell’ufficio di presidente, l’assemblea ha iniziato l’esame della bozza del provvedimento senza arrivare al voto, anche per i tanti emendamenti presentati dai diversi commissari. La seduta è stata dunque aggiornata a data da definirsi per terminare l’esame del provvedimento.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Facebook, nel 2017 raddoppiata la spesa per lobbying in Ue. Da 1,2 a 2,5 milioni di euro

Nbc entra nel consorzio OpenAp dove raggiunge Fox, Turner e Viacom

Formiche, Roberto Arditti nel Cda e direttore editoriale. Cresce l’ebitda di Base Per Altezza