27 settembre 2017 | 16:04

Analisi ascolti tv del 26 settembre: Il Napoli e Il Paradiso delle signore si dividono il prime time, il film di Italia 1 batte Il Collegio, Floris (bene con Gnocchi) sorpassa Berlinguer (al top con Briatore). Vespa leader notturno

Altra serata tv con le ammiraglie al top ed un risultato non netto, da decodificare, della partita di Auditel. Su Canale 5 ‘Napoli-Feyenoord’ di Champions League, in onda dalle 20.45, ha vinto per numero di spettatori, riscuotendo 4,486 milioni e il 17,3%, mentre su Rai1, in onda dalle 21.30, ‘Il Paradiso delle signore 2’ ha conseguito 4,094 milioni di spettatori e il 17,6% ed è prevalso per share.

‘Il paradiso delle Signore’

Il miglior risultato lo ha però avuto Andrea Fabiano. La prima rete Rai è andata complessivamente meglio di quella diretta da Giancarlo Scheri, in access con ‘I soliti ignoti’ (4,5 milioni e 17,14%) ed in seconda serata con ‘Porta a Porta’ (a 935mila spettatori e 10,85% di share), mentre ‘Matrix’ si è fermato a 531mila spettatori e 6,81% nonostante il buon traino dello studio della ‘Champions League’ alla fine del match (1,7 milioni e 8,81%).

Un momento del match del San Paolo

Cologno si è rifatta però nella gara per il terzo posto del podio. E’ partito bene, ma non benissimo, soffrendo il calcio più del diretto concorrente, il reality di Rai2 ‘Il Collegio’ (1,771 milioni di spettatori e 7,7%), superato dal film di Italia 1 con Tom Cruise e Cameron Diaz, in grado di convincere una maggiore quantità di pubblico femminile (‘Innocenti bugie’ a 1,949 milioni e 8,34%).

Una scena di ‘Il collegio’

In coda, invece, la migliore prestazione relativa l’ha fatta Giovanni Floris che è tornato sopra quota un milione (‘DiMartedì’ a 1,018milioni e 4,81%), riuscendo stavolta dopo due sconfitte a battere di misura Bianca Berlinguer (‘#Cartabianca’ 971mila e 4,48%) e ad arrivare molto vicino al film di Rete 4 (‘Mamma Mia!’ a 1,128 milioni di spettatori e 4,9%). Interessante la dinamica della sfida dei talk: Berlinguer non si è avvantaggiata della partenza con Matteo Salvini ed è stata immediatamente raggiunta e superata da Floris che ha schierato in apertura la fotografa Cecilia Mangini e quindi la copertina di Gene Gnocchi (5,5%) prima di scatenare Marco Travaglio. ‘Cartabianca’ è tornato davanti a ‘DiMartedì’ quando è terminata la fiction di Rai1, ospitando più ‘cambiatori’ di canale, ed è arrivata al 10% di share nel finale interagendo con un frizzante Flavio Briatore.

Sopra ‘diMartedì’; sotto un momento di ‘#cartabianca’

In access stavolta è stata sul filo del rasoio la sfida tra La7 e Rete 4: ‘Otto e mezzo’, con Mario Monti, Tommaso Cerno e Stefano Zurlo ospiti di Lilli Gruber, ha totalizzato 1,295 milioni di spettatori e il 5%; mentre ‘Dalla vostra parte’ è arrivato a 1,269 milioni di spettatori e il 4,92%.

Un momento di ‘Otto e mezzo’