28 settembre 2017 | 14:49

Analisi ascolti tv 27 settembre: Nozze romane stacca Squadra Mobile, Pechino Express supera Big Show. Male la Champions League pay. In seconda serata bene Vespa, male Gialappa’s. Makkox allo 0,5%

Serata vincente della Rai, quella di mercoledì 27 settembre. Su Rai1 c’era la coproduzione italo-tedesca in prima tv ‘Nozze romane’, che dava bene l’idea di cosa i tedeschi pensino degli italiani (sullo sfondo della grande bellezza, un giovane architetto teutonico porta sangue giovane e positivo ad un decadente e rissoso casato capitolino). La storia leggera ed easy ha avuto ben 3,575 milioni di spettatori e il 15,5%, staccando la fragile fiction poliziesca di Canale 5, ‘Squadra Mobile Mafia Capitale’, comunque risalita a 2,668 milioni e 11,66%, che invece mostrava il volto meno oleografico della città amministrata da Virginia Raggi.

Sopra ‘Nozze romane’ e ‘Squadra Mobile’; sotto ‘Pechino express’ e ‘Big Show’

Viale Mazzini si è aggiudicata il terzo gradino del podio con ‘Chi l’ha visto?’ (a 2,083 milioni e il 9,84%) e, soprattutto, ha vinto il confronto tra prodotti indirizzati al pubblico più giovane: su Rai2 ‘Pechino Express’ si è confermato a 1,794 milioni e l’8%, mentre su Italia 1 la novità ‘Big Show’, con Andrea Pucci mattatore sul palco, si è fermata a 1,6 milioni di spettatori con il 7,31%. Nelle retrovie sono arrivate Rete4 (il film con Clint Eastwood, ‘Ancora in gioco’, ha prodotto 807mila spettatori con il 3,6%) e La7 (il telefilm ‘Josephine Ange Gardien’ ha avuto 356mila spettatori e il 2,2%).

A incidere – anche se meno dell’anno scorso – sulle performance delle reti che miravano di più al target maschile è stata la Champions League, in onda su Premium. Il complesso delle partite ha attratto 1,2 milioni di spettatori con il 5% di share, con Juve-Olympiakos, in particolare, a 914mila spettatori e il 3,7%.

L’esultanza dei giocatori bianconeri, nel match contro l’Olympiakos

A dominare la sfida di seconda serata, dopo che i cambi canale avevano favorito, nell’ordine, i finali di ‘Pechino Express’, ‘Chi l’ha visto?’ e ‘Ancora in gioco’, è stata Rai1. ‘Porta a Porta’, ha riscosso 1,5 milioni di spettatori e l’11,24% di share con la prima parte dedicata alla guerra tra cittadini e nomadi a Guidonia e 929mila spettatori ed il 12,21% con la seconda parte dedicata allo stalking, lasciando a debita distanza due novità: su Rai2 ‘Giovani e… Londra’, ha conquistato 739mila spettatori e il 7,54%, mentre su Italia 1 ‘Mai dire grande fratello vip’, con la Gialappa’s al controcanto, ha avuto 890mila spettatori e il 7%.

Un momento di ‘Porta a Porta’ e ‘Giovani e..’

Da registrare, nel preserale il risultato, oramai da cancellazione, di ‘Skroll’ su La7 (0,50%). In access questi gli equilibri tra i talk: su La7 per ‘Otto e mezzo’ 1,2 milioni di spettatori e il 4,86%, su Rete 4 per ‘Dalla vostra parte’ 1,024 milioni di spettatori e il 4,16%.