29 settembre 2017 | 12:51

Analisi ascolti tv 28 settembre: Pivetti risale la china, Bonolis delude, Sky s’impone col calcio su Tv8 e con XFactor e fanno bene anche Rai4 e La5. Soffre Nemo all’esordio, Vespa leader notturno con la Bardot

Chi è convinto che la tv nazionale sia in crisi dovrebbe valutare con serenità la proposta del giovedì sera. Ieri ancora più aggressiva e variegata, con il calcio dell’Europa League, ‘X Factor’ e tanti film forti sulle ‘native digitali’ tra le proposte alternative. Ebbene, in un contesto competitivo così complicato hanno vinto senza brillare le ‘certezze’ di Rai1. La fiction di produzione ‘Provaci ancora Prof!’ è risalita a 4,3 milioni e il 18,9% ed ha ampiamente distaccato ‘Chi ha incastrato Peter Pan?’ su Canale 5, calato a 2,8 milioni con il 13,26%. Lo show di Paolo Bonolis, dopo i brillanti esiti dell’esordio è andato molto sotto le attese, non dando segni di risveglio particolare neanche nell’ultima parte, quando è terminata la trasmissione più direttamente concorrente.

Rai 1 è stata leader fin dall’access prime time: sull’ammiraglia pubblica ‘I Soliti Ignoti’ ha avuto 4,461 milioni e il 18,03% di share e così ha superato per la prima volta, sia pure di misura, ‘Striscia la Notizia’ su Canale 5 (a 4,4 milioni e 17,69% di share). Nella sfida dei talk d’informazione questi gli equilibri: su La7 ‘Otto e mezzo’ con Alfonso Bonafede, Giovanni Floris e Anna Foglietta ospiti di Lilli Gruber, ha avuto 1,2 milioni di spettatori e il 4,94%, su Rete 4 ‘Dalla vostra parte’ ne ha prodotti 910mila con il 3,75%.

In seconda serata ha dominato Bruno Vespa: ‘Porta a Porta’ ha raccolto 1,7 milioni di spettatori e il 12,59% di share nella prima parte, più breve, che ha ospitato anche una telefonata in diretta di Brigitte Bardot e ha celebrato tanti compleanni celebri; la seconda parte, sempre improntata alla leggerezza, è rimasta sempre in netto vantaggio sulla concorrenza (per ‘Matrix’, ieri 575mila spettatori e l’8,62%), raccogliendo 906mila spettatori e il 12,96% di share parlando di tutti gli aspetti del rapporto tra uomo e donna.

Ma oltre alla prima rete Rai ieri a imporsi è stata Sky. Sul terzo gradino del podio virtuale, infatti, è salita Tv8 che trasmetteva ‘Lione- Atalanta’ di Europa League in chiaro ed ha conquistato 1,6 milioni di spettatori e il 6,5% di share. Molto dietro l’emittente guidata da Antonella d’Errico sono arrivate tutte le altre reti principali: su Italia1 il film di fantascienza ‘Brick Mansions ‘(1,154 milioni e 4,8%); su Rete4 la pellicola sentimentale ‘Come un uragano’ (1,142milioni e 4,9%); su Rai2 il rientrante ‘Nemo’ (a 864mila spettatori e il 3,8%, quasi esattamente lo stesso risultato dell’avvio critico della passata stagione). La trasmissione condotta da Valentina Petrini ed Enrico Lucci ha preceduto la docufiction di Rai3 (‘I mille giorni di mafia capitale’ a 834mila e 3,3%) e Corrado Formigli su La7 (‘Piazzapulita’ a 591mila e 3,3%).

Ma nel bottino di Sky va anche considerata la buona tenuta dell’ultimo appuntamento con le Audizioni di ‘X Factor’, al 4% di share (970mila spettatori di flusso, 1,2 milioni cumulati) su SkyUno nonostante la concorrenza interna del calcio. Tra le altre proposte delle native digitali free da segnalare, su Nove ‘Top Chef’ ha conseguito 364mila spettatori con l’1,5%; su Rai4 ‘Parker’ ha raccolto ben 746mila spettatori con il 3,1%, su La5 ‘The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2’ ne ha convinti 516mila con il 2,2%.