Tradelab e Netaddiction stringono accordo per il settore entertainment

Tradelab, piattaforma di acquisto media in programmatic, si rafforza sul fronte data e sigla un nuovo accordo con Netaddiction, editore italiano specializzato nell’entertainment online. Attraverso questo accordo gli inserzionisti dell’entertainment, in particolare gaming e cinema, potranno entrare in contatto e raggiungere un’audience più specifica grazie ad una segmentazione dettagliata degli utenti.

Netaddiction

Netaddiction

Le tecnologie di profilazione e segmentazione dell’audience di Tradelab permetteranno di targettizzare i dati di oltre 4.000.000 di appassionati di cinema e videogiochi dei siti di Netaddiction (Movieplayer.it e Multiplayer.it), andando ad analizzarne interessi, percorsi di navigazione e intenzionalità di acquisto. Sarà inoltre possibile realizzare clusterizzazioni di utenti ad hoc (es: appassionati di film di animazione o di videogiochi di avventura) sulla base delle criticità degli inserzionisti e calcolare il grado di affinità degli utenti verso prodotti di interesse simile.

“Siamo davvero entusiasti di questa nuova partership strategica con Netaddicion”-  dichiara Gaetano Polignano, country manager Tradelab Italia – “E’ importante per noi trovare fonti di dato trasparenti  che permettano di andare oltre l’utilizzo di dati di terze parti ancora poco chiari in termini di origini e recency del dato. Noi questi dati li chiamiamo “smartdata”, dati intelligenti ma anche “furbi” perché ci dicono non solo chi sono i nostri utenti e quali sono i loro interessi, ma soprattutto se sono intenzionati all’acquisto del nostro prodotto. Questo ha un valore importantissimo per gli inserzionisti e per il raggiungimento delle loro performance di business”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Online il nuovo sito dell’Associazione Industrie Beni di Consumo

Ad Amazon Prime Video l’esclusiva dei nuovi film distribuiti da Leone Film Group

Qn lancia Quotidiano Donna, due pagine scritte da e per le donne