Accordo tra Agi e Samsung per realizzare contenuti nel settore della cybersecurity e smart working

Agi e Samsung avviano una collaborazione nel settore della cybersecurity e dello smart working che prevede la realizzazione di una linea editoriale multiautore e multipiattaforma per informare aziende e governi sulle principali sfide del mondo digitale. I contenuti, realizzati anche con il contributo del Laboratorio Nazionale di Cybersecurity, a cui afferiscono 39 università e 250 docenti e giovani hacker, come spiega una nota, verranno raccolti e presentati nell’ambito del Cybersecurity Summit che si svolgerà il prossimo 26 ottobre presso il Samsung District di Milano dalle ore 9.30.

L’accesso alla rete ha permesso di accedere ad un mondo business ricco di possibilità, ma ogni giorno milioni dati sensibili e numeri hanno un rischio altissimo di essere intercettati e rubati. Per questo proteggere i propri dati diventa un fattore determinante all’interno di un’azienda. Allo stesso modo, lo smart working rappresenta un nuovo approccio al modo di lavorare e collaborare all’interno di un’organizzazione che pone al centro la persona, facendo convergere gli obiettivi personali e professionali con quelli aziendali. Una diversa modalità di lavoro da eseguire in parte all’interno dei locali aziendali e in parte all’esterno con l’ausilio di tecnologie mobili.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Ied lancia il semestrale Archivio

Nasce centro per cultura digitale di Meet the Media Guru e Fondazione Cariplo

Regione Lombardia lancia Pass, app di gamification e promozione turistica