11 ottobre 2017 | 17:19

Fox promette 100 prime visioni al suo pubblico, giovane e alto spendente. Militi: “Il vero target commerciale l’abbiamo noi”. Su National Geographic una produzione italiana su Maradona e una su Totò Riina

Emanuele Bruno – Il vero target commerciale, oramai, “lo si trova elettivamente tra le famiglie alto spendenti e di elevato profilo socio economico abbonate a Sky”. E poi, in particolare, se si guarda ancora più selettivamente ai giovani, “agli ‘early adopters’, che influenzano e anticipano i consumi di massa”, allora è l’offerta molto qualitativa di Fox che bisogna considerare, perché indubbiamente garantisce risultati che pochi altri editori possono pensare di potere offrire.

Alessandro Militi, vice president marketing & sales di Fox Networks Group Italy

Sono stati questi i concetti chiave della presentazione di Alessandro Militi, vice president marketing & sales di Fox Networks Group Italy. A Milano il manager che ispira e guida il marketing di Fox ha illustrato la nuova stagione del brand delle serie più appealing del pianeta. Da questo mese Fox inizia a distillare al suo pubblico ben 100 prime visioni assolute. Merce prelibata della prossima stagione di Fox stavolta, però, – oltre alle 72 novità previste on air sui canali d’intrattenimento – sono anche le 28 in onda su National Geographic.

Su Fox la prima chicca è senza dubbio ‘Marvel’s Inhumans’, la seconda è invece ‘The Gifted’; ritorna poi anche un pezzo pregiato come ‘The Walking Dead’, mentre su Fox Crime è atteso all’esordio ‘The Assassination of Gianni Versace’, per la serie ‘American Crime Story’, con nel cast niente meno che Penelope Cruz e Ricky Martin nelle vesti rispettivamente della sorella Donatella, e del compagno dello stilista. Su Fox Life non può mancare ovviamente ‘Grey’s Anatomy’ e tra le produzioni ‘locali’ sono confermate ‘Parla con lei’, ‘Il contadino cerca moglie’ e ‘4 mamme’.

Sopra un momento di ‘The assassination of Gianni Versace’; sotto ‘The Gifted’

Tra le novità in arrivo su National Geographic, invece, ci sono ‘Photo Ark: Sull’orlo dell’estinzione’ e, tra le grandi serie, ‘Long Road Home’. Torna anche ‘Genius’: Ron Howard stavolta analizzerà la vita e le opere di Picasso, interpretato da Antonio Banderas. In arrivo, inoltre, ci sono anche ‘Marte’, ‘La nostra storia’ e ‘One strange Rock’, e nella prima parte del 2018 esordiranno due novità italiane: una produzione dedicata a Diego Armando Maradona e una su Totò Riina.

Nei primi 3 mesi dell’anno fiscale 2018 di Fox (luglio 2017-giugno 2018), i canali di intrattenimento del gruppo Fox in esclusiva su Sky hanno fatto registrare una crescita dell’8% in termini di ascolto medio, con il +31% di FOX e il +6% di FoxLife. Nello stesso periodo la raccolta pubblicitaria è stata in cresciuta del 4%. “Ed è partito bene anche ottobre” ha assicurato Militi. Sempre più importante, inoltre, è l’impegno di Fox nel digitale. E in particolare, continua lo sviluppo dei portali MondoFox.it, FoxSports.it e quello del web-magazine al femminile FoxLife.it, appena lanciato con successo.