12 ottobre 2017 | 10:31

Nuova campagna tv per Italo con protagonisti l’attore Francesco Pannofino e il nuovo treno Evo. Bona (Ntv): qualità e servizi al top ad un prezzo competitivo. Ma non siamo una low cost

Matteo Rigamonti – Al via domenica 15 ottobre la nuova campagna tv per Italo con protagonista Francesco Pannofino per il nuovo treno Evo. L’attore sarà alle prese con un giovanissimo viaggiatore che proprio non ne vuole sapere di lasciarlo in pace durante i suoi spostamenti sull’alta velocità targata Nuovo Trasporto Viaggiatori. “Un tormentone destinato a crescere, episodio dopo episodio”, confida Fabrizio Bona, direttore commerciale di Ntv, direttamente dalla Stazione Centrale di Milano, set per un giorno delle riprese, insieme alla stazione Porta Garibaldi.

Pannofino sul set con il giovane Federico

Sette episodi, da 15 secondi ciascuno, ambientati sul nuovo treno Italo Evo, l’ultimo nato della flotta Ntv. La campagna, che andrà in onda fino a fine novembre, è nata da un’idea interna ed è prodotta da Cosmopolitan Music con regia di Alexis Sweet (regista, tra gli altri, di Squadra Mobile, i Ris e ora al lavoro sull’undicesima stagione di Don Matteo). Il primo flight è pianificato sulle reti Mediaset e La7.

La campagna, prosegue Bona, mette al centro “le novità dei servizi Ntv e l’arrivo dei nuovi treni. La scelta della durata di 15 secondi, invece, risponde alla volontà di dare un messaggio conciso ma efficace: poi la mimica di Pannofino e l’innata ironia del bimbo fanno il resto… sono certo che sarà uno spot che tutti ameranno vedere e rivedere per le divertenti situazioni che crea”.

Pannofino insieme al regista Alexis Sweet

Ogni puntata, giocando sulla dialettica tra Pannofino e il bambino (che è “il mio incubo peggiore”, ha scherzato l’attore), porrà l’accento su un diverso aspetto dell’offerta Ntv come, per esempio: la rinnovata frequenza delle corse (con un treno ogni mezz’ora negli orari di punta sulla tratta Milano-Roma, presto ogni 20 minuti su Firenze), il servizio a bordo, il nuovo treno Italo Evo e il lancio di nuove tratte, come la Torino-Milano-Venezia, per un totale di 90 treni al giorno in tutta Italia. Mentre è in arrivo anche una nuova lounge alla stazione di Roma Termini, più vicina al binario di partenza.

Per Pannofino si tratta di un ritorno a Ntv dopo la prima campagna, quella del rilancio di Italo a inizio 2015. Con lui sul set, oltre al bambino (Federico Ielapi, noto al grande pubblico per Quo Vado), anche Rossella Celati nei panni della mamma.

Fabrizio Bona, direttore commerciale di Ntv

“La nostra strategia di comunicazione è chiara”, conclude Bona: “Italo mira in tutto e per tutto ad un eccellente rapporto qualità-prezzo. Non siamo assolutamente una low cost del trasporto ferroviario: a prezzi senza dubbio competitivi, infatti, corrispondono servizi di alto livello: nuove stazioni, nuove tratte e rinnovate frequenze, treni di ultima generazione e dal design ed eleganza unici, come Italo Evo, gastronomia di prim’ordine e tutto ciò che anche i più esigenti viaggiatori desiderano trovare a bordo di un convoglio dell’alta velocità”.

Il nuovo treno Italo Evo

-

Un momento delle riprese