Mercato

13 ottobre 2017 | 11:15

Automobile club d’Italia e Agi collaborano su motori, sicurezza stradale e mobilità sostenibile

Mobilità, innovazione, motori e lifestyle, sicurezza e cultura sportiva. Sono questi i temi al centro della nuova collaborazione editoriale tra Aci Automobile club d’Italia e Agi agenzia Italia che prevede la realizzazione di contributi multiautore sulle principali piattaforme dell’agenzia nel settore dei motori e della sicurezza stradale.

Obiettivo della collaborazione è la diffusione di una nuova cultura dell’automobile, non solo come ad un mezzo di trasporto ma anche come fattore sociale, economico e sportivo. Una mobilità nuova che esalti, le responsabilità di ciascuno e che spinga verso atteggiamenti etici e sostenibili del muoversi, a beneficio della società presente e futura.

“Rispondere con continuità e con capacità di innovazione alle esigenze e ai problemi del mondo automobilistico è oggi una delle sfide principali che Aci si trova ad affrontare quotidianamente” – ha dichiarato Ludovico Fois, consigliere per le relazioni esterne e istituzionali dell’Automobile club d’Italia, nonché direttore editoriale della rivista l’Automobile – “Questa nuova sinergia con Agi rappresenta un valore aggiunto che ci consente di diffondere una nuova cultura dell’automobile”.

“Il mondo dei motori si è trasformato in modo straordinario, interpretando e spesso creando i diversi modelli di crescita sociale e culturale. Una trasformazione che, anche grazie ai nuovi processi innovativi e digitali, prosegue oggi in maniera più radicale” – ha sottolineato il direttore di Agi, Riccardo Luna