13 ottobre 2017 | 14:56

Analisi ascolti tv 12 ottobre: vince la Prof. Pivetti, ma la fatina Belen miracola Bonolis. Nemo è vivo e pareggia con Formigli (spinto da Mentana e Gruber). Va forte X Factor. In nottata Costanzo batte Vespa

Giovedì sera di sostanziale conferma degli equilibri, ma con qualche sorpresa sulle singole prestazioni, per la tv generalista. Si sono innanzi tutto ridotte le distanze tra le ammiraglie: su Rai1 ‘Provaci ancora Prof!’ ha riconvocato il proprio pubblico fedele (ieri ancora 4,3 milioni e il 18,6%), mentre su Canale 5 è praticamente risorto ‘Chi ha incastrato Peter Pan?’, in crescita di quasi mezzo milione di spettatori a quota 3,6 milioni con il 17,05%. L’analisi delle curve suggerisce che a produrre il miracolo (picco di oltre 5 milioni) sia stata Belen Rodriguez, arrivata sul palco di Paolo Bonolis con la figliolanza. Vale la pena ricordare che poche sera fa, baciando in bocca Ilary Blasi e confortando i fratelli reclusi nella Casa, la fatina di Canale 5 Belen aveva già portato ascolti e successo anche al ‘Grande Fratello Vip’.

Sopra Paolo Bonolis con Belen Rodriguez in ‘Chi ha incastrato Peter Pan?’; sotto ‘Provaci ancora Prof’

Lato Cologno, sono andate invece relativamente male sia Italia1 che Rete 4: il film di fantascienza ‘Oblivion’ ha ottenuto 1,380 milioni di spettatori e il 6,1% e la commedia brillante ma vecchia made in Usa, ‘What women want’, ha raccolto solto 881mila spettatori e il 4,05%.

Un altro vero miracolo è stata la prestazione di ‘Nemo’ su Rai2, un programma tirato in ballo come uno tra i punti critici della gestione della direttrice uscente della rete, Ilaria Dallatana: partito molto male nelle prime due puntate, ieri con una scaletta di servizi e temi più agguerrita (mamme single e cibo del futuro tra le altre cose) e con Vittorio Sgarbi e Giuliana De Sio in rapporto dialettico con Enrico Lucci e Valentina Petrini, la trasmissione è risalita a 1,1 milioni di spettatori con il 5,1% di share. Molto bene ha fatto anche ‘Piazzapulita’ su La7. La rete di Urbano Cairo ha monitorato per tutta la giornata l’avanzamento delle votazioni sul rosatellum, con lo ‘Speciale TgLa7’ del pomeriggio che ha raddoppiato il risultato che ultimamente veniva raccolto nella fascia.

Dall’alto: ‘Nemo’; l’intervista di Oliver Stone a Vladimir Putin e ‘Piazza Pulita’

Dopo il Tg, inoltre, Lilli Gruber ha funzionato da traino ideale con ‘Otto e mezzo’, portando a casa 1,562 milioni di spettatori e il 6,2% avendo come ospiti Andrea Scanzi, Tiziana Ferrario e Roberto Giachetti. Corrado Formigli ha proseguito in tono. Con Pierluigi Bersani, Paolo Mieli, Massimo Cacciari ed Ettore Rosato in persona tra gli ospiti, la trasmissione ha riscosso 962mila spettatori e 5,05% di share tra le 21.21 e le 24.48. Se, inoltre, si considera l’arco temporale in cui il programma era in onda in contemporanea a ‘Nemo’, il bilancio sale a 1,050 milioni e il 5,05% di share. A pagare dazio ieri è stata soprattutto la terza rete. Ad una settimana dal buon esordio della prima parte, la seconda parte di ‘The Putin Interview’ è calata seccamente a 737mila spettatori con il 3,1%.

Levante

Da registrare, invece, tra le alternative rilevanti all’offerta generalista, il successo ottenuto dalla seconda parte dei ‘Bootcamp’ di ‘X Factor’, ieri a quota 1,2 milioni e 5,1% su SkyUno. In seconda serata, infine, ben trainato dal finale di ‘Chi ha incastrato Peter Pan?’, è prevalso Maurizio Costanzo: ‘L’Intervista’, ieri con Mara Venier protagonista, ha battuto ‘Porta a Porta’.

Maurizio Costanzo con Mara Venier