Al Cda di Mediaset ancora nessuna bozza per un accordo con Vivendi, dice Gina Nieri: al momento è tutto per vie legali

Mediaset non ha ancora ricevuto alcuna proposta da Vivendi per cercare di ricomporre la rottura avvenuta lo scorso anno su Premium, dopo che i francesi avevano disatteso gli accordi vincolanti firmati nella primavera del 2016 per rilevare la pay tv del Biscione. A confermarlo Gina Nieri – consigliere di Mediaset e direttore degli affari istituzionali e delle analisi strategiche della tv di Cologno – che, a margine di un evento all’Università Iulm di Milano ha detto “Non è ancora arrivata alcuna bozza in Cda”, per poi aggiungere: “È ancora tutto a livello di legali”.

Gina Nieri (foto Olycom)

Sul tema non è voluto entrare, invece, il presidente Fedele Confalonieri. “Non lo so se c’è una bozza; ai presidenti non spiegano queste cose”, si è limitato a dire.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Classifica e trend dei siti di news più seguiti a dicembre (TABELLA)

Tv locali, allarme blocco finanziamenti. Odg e Fnsi: migliaia di posti a rischio

Riccardo Pozzoli direttore creativo dell’area social e influencer di Condé Nast