23 ottobre 2017 | 12:32

Debutta domani in edicola il primo numero dell’edizione italiana del magazine ‘Forbes’

Debutta in edicola martedì 24 ottobre il primo numero dell’edizione italiana del magazine ‘Forbes’. Edito da Blue Financial Communication e diretto da Alessandro Rossi, il giornale verrà proposto ai lettori al prezzo di 3,90 euro e sarà diffuso nelle edicole italiane, della Svizzera italiana e di Monte Carlo.

“A seguito dell’accordo pluriennale stipulato il 27 aprile con la casa editrice Forbes Mediam, ha preso il via la produzione dei vari media che costituiscono il progetto editoriale in accordo con il partner americano: magazine, digital ed eventi con le prime soddisfazioni”, ha commentato Denis Masetti, presidente dell’editrice.

La copertina del primo numero italiano di ‘Forbes’

La copertina della prima uscita – dedicata ai protagonisti della moda italiana – ritrae James Ferragamo, in uno scatto di Oliviero Toscani. All’interno, spazio per il ranking del valore delle squadre di calcio europee, la classifica delle prime 100 celebrities al mondo, i consigli per chi vuole vivere alcune delle città più cool del pianeta.

Tra gli inserzionisti pubblitari presenti nel numero di lancioBmw, Audi, Alfa Romeo, Peugeot, Land Rover, Ferrovie dello Stato, Telecom, Eni, Brunello Cucinelli, Fidelity.

A supporto dello sbarco in edicola una campagna tv con oltre 130 passaggi sul bouquet Sky (TG24, Primo Piano, Eventi, Rassegne), con un formato da 15 secondi e sarà on air per una settimana dal lancio in edicola. Poi rotor e locandine sulle principali piazze italiane. Prevista anche una distribuzione di copie per la prova-prodotto nelle lounge business e top class e negli hotel 5 stelle di Milano e Roma.

Sempre su Milano la presenza delle copie in edicola verrà curata dall’azione di una rete di merchandiser. Un’affissione dal grande formato (dieci metri per sette) della cover di Forbes campeggerà sul palazzo che ospita la casa editrice. È stata infine pianificata anche una campagna on e offline sulle principali testate della stampa di settore.

Il giornale sarà online anche sul sito Forbesitalia.com. Il portale che sarà diretto da Marco Barlassina, alla sua produzione autonoma, affiancherà anche contenuti di Forbes.com e le speciali classifiche, con l’obiettivo di raggiungere 1 milione di utenti unici al mese con oltre 5 milioni di pagine viste.