25 ottobre 2017 | 13:45

Sony sceglie l’ex ceo di Hulu, Mike Hopkins, per guidare i suoi studi televisivi. A capo della piattaforma di video streaming arriva Randy Freer

Gli studi televisivi di Sony e Hulu avranno una nuova leadership. Mike Hopkins infatti lascia la carica di ceo del servizio di video streaming per assumere le redini di Sony Picture Television in qualità di presidente. Nel suo ruolo avrà il compito di supervisionare la produzione televisiva, la distribuzione e il marketing.
Hopkins va a sostituire Steve Mosko, che ha lasciato la compagnia da circa un anno, e riporta a Tony Vinciquerra, presidente e ceo di Sony Picture Entertainment.

Mike Hopkins

Hopkins era entrato in Hulu già nel 2013, quando il servizio era conosciuto solo come uno spazio in cui ritrovare vecchi episodi delle serie TV, e sotto la sua guida la piattaforma ha iniziato a investire in programmazioni originali, offerte premium senza interruzioni pubblicitarie, lanciando anche un paio di canali che possono essere visualizzati via streaming sul web e che includono le dirette sport.

Per rimpiazzare il manager, Hulu – la cui proprietà è distribuita tra Fox, Disney, Comcast e Time Warner – ha scelto Randy Freer, che lascerà il ruolo di presidente e ceo di Fox Networks, ricoperto dal 2013.

La scelta di Freer, che in passato è già stato nel board di Hulu, come prossimo ceo della compagnia è segno del fatto che Fox vuole continuare a puntare sul servizio streaming, concorrendo con Amazon e Netflix.

Randy Freer