A Eurosport i diritti per trasmettere la Formula E in Europa nei prossimi tre anni

Eurosport ha esteso il proprio accordo con FIA Formula E Championship, per trasmettere la competizione in tutta Europa per la prima volta a partire dalla stagione 2017-18. Per i prossimi tre anni, spiega una nota stampa, tutte 14 le gare – che si disputeranno in città come New York, Parigi, Roma, o Santiago e San Paolo -saranno trasmesse in diretta sull’emittente, cominciando dal doppio appuntamento di Hong Kong del 2-3 dicembre 2017.

Eurosport, continua la nota, da questa stagione deterrà i diritti esclusivi e di sub-licenza in Europa – a eccezione di Regno Unito e Italia, dove i diritti non sono esclusivi -, mentre ne concederà in sub-licenza altri alle emittenti free to air in alcuni mercati (Francia, Spagna, Italia, Regno Unito, Germania, Austria, Olanda, Belgio, Svizzera, Irlanda, Repubblica Ceca e Israele).

Eurosport ha trasmesso la FIA Formula E Championship in Germania, Polonia e nei paesi Nordici per la prima volta nel 2015, mentre l’Olanda si è aggiunta alla lista lo scorso anno.

In questa stagione al campionato prenderanno parte anche Audi, Citroen-DS, Renault e Jaguar, con piloti quali Nelson Piquet Jr, Nick Heidfeld e il campione in carica Lucas di Grassi. Con l’acquisizione, Eurosport rafforza il proprio portfolio di sport motoristici che include la prestigiosa 24 Ore di Le Mans, il World Touring Car Championship e il SBK World Championships.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mediacom Media Network dell’anno ai Cannes Lions 2018

Media One partner di Ad Moving per le pubblicità sulle Autostrade per l’Italia

Inrete verso la Borsa. Per il ‘Financial Times’ è una delle società europee più innovative