Servizio di copertina

28 ottobre 2017 | 8:51

Mario il tenace

Il direttore Mario Calabresi, nell’intervista esclusiva per il servizio di copertina dell’ultimo numero di ‘Prima Comunicazione’, svela nei dettagli la rivoluzione che il 22 novembre cambierà completamente ‘La Repubblica’. Ai vertici, Calabresi è affiancato dal condirettore Tommaso Cerno, in arrivo da ‘L’Espresso’, e da Massimo Russo, direttore della parte digitale.

Tra le novità, il sito rifondato e potenziato, l’app a pagamento Rep, un font realizzato a New York (si chiama Eugenio, come il fondatore del quotidiano, Scalfari), meno foto ma di alta qualità, il racconto di storie minori con valore simbolico, docufilm e webserie.

“Ho un rapporto diretto e costante con Monica Mondardini e con Marco e Rodolfo De Benedetti”, dice Calabresi. “Tra di noi siamo sempre stati sinceri al limite della brutalità. E loro hanno dimostrato di avere fiducia nel nuovo progetto che è molto ambizioso e prevede risorse e investimenti. Anche per loro si tratta di una scommessa. Del resto, questo è senza dubbio un passaggio fondamentale per rispondere alla crisi dei giornali”.

Rivoluzione anche nell’ufficio centrale, che sarà guidato da Valentina De Salvo e Stefania Aloia. Per ‘Robinson’ torna dalla Cina Angelo Aquaro, coordinatore anche del nuovo supplemento food che parte a dicembre, diretto da Clotilde Veltri. “Daremo più attenzione a Milano, dove avrà sede il supplemento del sabato ‘RClub’, coordinato da Aurelio Magistà”, racconta Calabresi a ‘Prima Comunicazione’, “e la redazione milanese sarà sotto la guida di Piero Colaprico, che conosce molto bene la città”. Scalfari gli ha dato un consiglio che Calabresi ha seguito. “Mi ha detto: devi tornare alle origini, questo giornale non è nato per raccontare tutto, ma solo quello che vale la pena. Così faremo, dal 22 novembre”.

Abbonati al mensile ‘Prima’ edizione cartacea (+ Uomini Comunicazione), alla versione digitale per tablet e smartphone o a quella combinata carta-digitale: Prima + Uomini + edizione per tablet e smartphone