31 ottobre 2017 | 15:21

Analisi ascolti tv 30 ottobre: Il melodramma live del Gf Vip batte il poliziesco noir Sotto Copertura e Canale 5 stravince in prima e seconda serata; cala Report, Fazio sotto il 10%. In access bene Lilli Gruber

Era fiction e reality assieme, dramma e melodramma ieri il ‘Grande Fratello Vip’. Che ha proposto una narrazione piena di colpi di scena (veri o presunti tali): Francesco Monte, fidanzato di Cecilia Rodriguez, è entrato nella Casa per cercare di capire se tra lei e Ignazio Moser ci fosse una storia seria, ed è stato lasciato in diretta dalla sorella di Belen; Corinne Clery, invece, si è riappacificata con il figlio di primo letto di suo marito e dell’odiata Serena Grandi.

Sopra un momento del ‘Gf Vip’; sotto una scena di ‘Sotto copertura’

Così, forse, niente di strano che esondando in altri generi e sfiorando anche quello del programma rivale, la trasmissione condotta da Ilary Blasi e Alfonso Signorini abbia fatto il record stagionale a 4,762 milioni di spettatori e il 25,2% e abbia battuto nettamente la concorrenza di Rai 1. La fiction ‘Sotto copertura-La cattura di Zagaria’, che pure ieri ha proposto fasi decisive della trama ispirata ad una vicenda realmente accaduta, è calata a 4,6 milioni con il 18,99%, soffrendo di più la presenza in griglia di Verona-Inter sulle pay (complessivamente a 1,5 milioni e 5,51%).

Sul terzo gradino del podio è salito ‘Report’, in calo di trecentomila spettatori a 1,6 milioni e 6,2% di share con la seconda puntata che aveva in scaletta le inchieste sull’inchiostro pericoloso usato per i tatuaggi, il marketing del dna, il grano al glifosato, e poi diamanti e sistema di distribuzione delle risorse alle università. Sigfrido Ranucci ha comunque fatto meglio sia del film su Italia1 (‘Next’ a 1,474 milioni e 5,7%), che del telefilm di Rai2 (‘Criminal Minds’ a 1,3 milioni e 5,05%), quasi doppiando il rivale di genere (su Rete4 ‘Quinta Colonna’ si è fermato a 831mila e il 4% di share con Alessandro Di Battista ospite in apertura). In coda, infine, stavolta La7 si è difesa dignitosamente, con ‘Grey’s Anatomy’ a 617mila spettatori e il 2,5% con le due puntate della tredicesima stagione.

Sopra ‘Report’; sotto ‘Quinta Colonna’

La saga di Cecilia ha sfiorato a più riprese i 6 milioni di spettatori e poi, quando è finita la fiction di Rai1, il reality del Biscione è arrivato a sfiorare il 40% di share nel finale, lasciando a distanza siderale Fabio Fazio (ieri a 1,1 milioni di spettatori e il 9,65% di share con ‘Che Fuori tempo che fa’).

Un momento di ‘Che fuori tempo che fa’

In access è stata chiara vittoria de La7 su Rete 4 nella partita dei talk: ‘Otto e mezzo’, ha avuto 1,584 milioni di spettatori e il 5,72%; ‘Dalla vostra parte’ si è fermato a 1,037 milioni di spettatori con il 3,78%.