Mercato

31 ottobre 2017 | 8:34

Nuovo sito web per Lo Zecchino d’Oro. Sarà tablet first con ampio spazio a video e social network

Sarà Craq Design Studio a ideare e sviluppare il nuovo sito web dello Zecchino d’Oro, online dai primi di novembre 2017. La proposta di progettazione, spiega una nota, prevede l’utilizzo di forme e colori che catturano l’attenzione dell’utente e lo guidano verso i contenuti più desiderati attraverso una navigazione tablet first.

Il nuovo sito, spiega Craq Design, lascerà agli utenti (adulti o bambini) la possibilità di creare i propri percorsi d’interesse all’interno del sito. Tutto questo sarà messo in risalto dall’uso strategico delle forme e dei colori che guideranno l’utente in un vero e proprio percorso che prevede ampio spazio ai video (YouTube) e ai social (Facebook, Twitter e Instagram).

Alla vigilia della 60a edizione è Rocco Marino, head developer e co-founder di Craq Design Studio, a spiegare la soddisfazione per l’investitura fatta dai vertici dell’Antoniano di Bologna: “tutti noi siamo perfettamente consapevoli del grande impegno che ci attende e proprio per questo siamo fieri di raccogliere questa nuova e importante sfida da un cliente che rappresenta nell’immaginario di tutti gli italiani il primo contatto con la musica per molte generazioni”.

Sin dagli anni sessanta lo Zecchino d’Oro è una vera istituzione nei palinsesti televisivi italiani per quello che riguarda la creazione di canzoni destinate al mondo dell’infanzia. Da oggi però, ricorda una nota, parte per la rassegna internazionale della canzone del bambino una nuova sfida comunicativa: rinnovare efficacemente la propria casa digitale è il primo tassello da realizzare verso un processo di lettura selettiva che guiderà una community composta da persone sempre più variegate per età e interessi.