07 novembre 2017 | 15:07

Mediaset presenta ‘Capodanno in Musica’, evento multimediale in diretta radiotv dall’Unipol Arena di Bologna. Conduce Federica Panicucci, 25 big della canzone italiana

Roberto Borghi – “Sarà un grande show multimediale, il primo in completa sinergia tra tv e radio Mediaset”. Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5 è entusiasta di ‘Capodanno in Musica’ presentato oggi a Milano nella sede di RadioMediaset di Largo Donegani. 

Location non certo casuale visto che, ha spiegato Paolo Salvaderi, ad di RadioMediaset, “per la prima volta vedrà coinvolte a reti unificate la rete tv ammiraglia del gruppo insieme a Radio 105, 101 e Subasio”. Sebbene non ci sia stata conferma ufficiale è possibile che a un certo orario del 31 dicembre si uniscano alla diretta anche Retequattro e Italia 1.

Salvaderi, Panicucci, Sabatini, Scheri

‘Capodanno in Musica’ – regia  di Roberto Cenci, diretta dalle 21 – si svolgerà all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bo) con cui Mediaset ha siglato un accordo per tre anni.

Sarà, ha detto la conduttrice  Federica Panicucci, un Capodanno all’insegna della grande musica. Sul palco si avvicenderanno artisti, musicisti e interpreti che hanno fatto la storia della musica italiana insieme ad altri che negli ultimi anni hanno incendiato le platee e dominato le classifiche di vendita. I nomi sono tutti di primo piano: Alexia, Annalisa, Benji & Fede, Michele Bravi, Alex Britti, Federica Carta, Fred De Palma, Elodie, Francesco Gabbani, Chiara Galiazzo, L’Aura, Marco Masini, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Nesli, Noemi, Gabry Ponte, Riki, Ron, Enrico Ruggeri, Sergio Sylvestre, Anna Tatangelo, Thomas, Mario Venuti, Michele Zarrillo.

Federica Panicucci

Federica Panicucci

In alcuni momenti, affiancheranno Panicucci, Ylenia e Daniele Battaglia di Radio 105, Chiara Tortorella e Alessandro Sansone di R101, Katia Giuliani e Roberto Gentile di Radio Subasio.

In occasione della presentazione Claudio Sabatini, fondatore del Gruppo Sabatini, ha lanciato un messaggio alla città di Milano, all’amministrazione e agli imprenditori dicendosi disponibile a “dare vita a un’arena internazionale, un grande progetto che apra uno spazio che manca”.

Da sx, Angelo Colciago, Alessandro Sansone, Daniele Tognacca, Ylenia, Paolo Salvaderi, Katia Giuliani, Chiara Tortorella, Beppe Cuva, Roberto Gentile.