La Lega Serie A affida a Egon Zehnder la selezione del nuovo amministratore delegato. Nicoletti: recepite le osservazioni della Figc allo statuto

Sarà Egon Zehnder, la società di consulenza specializzata nella selezione di manager, ad assistere la Lega Serie A nella scelta dell’amministratore delegato, la nuova figura chiave prevista dallo statuto appena riformato. “Egon Zehnder stilerà una short list, e i candidati rimasti si presenteranno davanti all’assemblea, che delibererà il più idoneo”, ha spiegato al termine dell’assemblea straordinaria il sub commissario della Lega Serie A, Paolo Nicoletti, confermando che “l’indicazione della Federcalcio e il nostro auspicio è che gli organi siano nominati entro il 30 novembre”.

I 19 club presenti, all’unanimità, hanno anche “interamente recepito le osservazioni, di natura non particolarmente sostanziale, da parte della Federcalcio sullo statuto. Anche a seguito del parere del Coni – ha aggiunto Nicoletti – è stata confermata la previsione per cui in Lega Serie A c’è la possibilità di ricoprire entrambe le cariche di consigliere di Lega e di consigliere federale”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Confindustria Radio Tv: tagli a informazione non portano benifici; costruire nuovo modello business e riconosciuto copyright 

Dal 22 ottobre al via ‘Fuorilegge’, spazio settimanale di Klaus Davi su TgCom24

Panorama: dai giornalisti ribadito il no alla cessione