Con la legge sul cinema Franceschini ci ha cucito la camicia forza, dice Nieri di Mediaset: stiamo facendo implodere il business model dell’audiovisivo

“L’ultimo regalo di Franceschini è che ci ha cucito la camicia di forza addosso con la nuova legge sul cinema”, che obbliga di trasmettere in “prime time” almeno 1 film o una fiction italiana per una tv privata e 2 film per la tv pubblica. A dirlo Gina Nieri, consigliere di amministrazione di Mediaset, a un convegno della Rai. “Stiamo facendo implodere il business model dell’audiovisivo”, ha osservato, aggiungendo poi: “C’è uno spostamento di ricchezza tale che alla nostra produzione di contenuti mancano i soldi”. “Il Governo ci legifera contro, ma non mi riferisco a questo con cui abbiamo un ottimo rapporto”.

Gina Nieri

Gina Nieri

“Non ci si venga a dire che il mercato è aperto perché noi facciamo il nostro business contro l’ambiente regolamentare che ci presiede”, ha concluso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Juventus Tv, rinasce sul web con un canale on-demand

Rai, Laganà: ricerca di intesa politica delegittima l’azienda e blocca il cambiamento

La classifica dei media italiani più attivi sui social e dei post con più interazioni a luglio – INFOGRAFICHE