Perdita ridotta a 20,4 milioni nei nove mesi per il Sole 24 Ore e ricavi in calo a 168,3 milioni. Ebit, ebitda e risultato netto in miglioramento

Il Sole 24 Ore ha ridotto la perdita nei primi 9 mesi dell’anno da 35,1 a 20,4 milioni di euro. Lo si legge in una nota in cui vengono indicati ricavi in calo da 193 a 168,3 milioni di euro, mentre è salita la perdita operativa lorda da 29,4 a 34,5 milioni, che però, al netto degli oneri non ricorrenti è migliorata da -20,3 a -11,5 milioni. In rialzo da 50,7 a 65,9 milioni l’indebitamento finanziario netto, mentre il patrimonio netto è passato da un passivo di 12,4 a -63,2 milioni. Nei 9 mesi sono stati tagliati costi operativi per circa 28 milioni.  Ebit e risultato netto in miglioramento

In itinere il processo di aumento di capitale da 50 milioni di euro con Confindustria che ha già versato 30 milioni per l’esercizio dei diritti d’opzione. Mentre i residui 20 milioni sono garantiti da un consorzio di collocamento. Già versati da Palamon in un escrow account 36,7 milioni come previsto negli accordi per la cessione del 49% dell’area Formazione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Giornalisti, ok a linee guida di riforma Odg: si chiamerà Ordine del Giornalismo, stop praticantato, elenco unico… – DOCUMENTO

Editori al contrattacco: Governo agisce al contrario degli altri Paesi europei. Riffeser: sì a confronto, no a minacce e denigrazioni

Profondo restyling per A&F di Repubblica, in edicola dal 22 ottobre. Calabresi: fatwa di Di Maio ha portato abbonamenti